Belle le vacanze con i pet? Rispondi🐶

Pubblicità

Gatto smarrito segue gli escursionisti su una montagna di 3000 metri (Foto)

alpinisti-in-montagna cat-wow

Incontri inaspettati ad alta quota!

© Mathias P.R. Reding / Pexels.com

Due giovani intenti a scalare un'alta montagna svizzera sono rimasti sorpresi quando hanno improvvisamente incontrato un gatto... Ecco l'incredibile storia!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 12/05/21, 07:44, aggiornato il 21/06/21, 16:55

Non era un mitico Yeti o una lince delle nevi, bensì un gatto. Un comune felino che, nonostante la neve e la temperatura molto bassa, ha deciso che avrebbe accompagnato la coppia e si sarebbe unito alla spedizione.

Parliamo di un gatto che si è smarrito per 4 giorni sul monte Britsen in Svizzera e che ha poi seguito due giovani escursionisti. Ecco come si sono svolti i fatti.

Un miagolio dietro un albero attira l'attenzione

Cyril ed Erik Rohrer hanno incontrato il gatto a un'altitudine di 1.200 metri, dopo averlo sentito miagolare da dietro un albero.

Quando sono andati a controllare quale fosse il suono, hanno trovato un micetto dall'aria smarrita e visibilmente infreddolito.

Un gatto a 3000 metri di altezza!

Forse stufo della solitudine, il felino ha iniziato a seguire gli alpinisti! E, un passo dopo l'altro, il gatto è salito fino a 3000 metri di altitudine, nonostante il freddo lancinante che la pelliccia non riusciva a contenere.

Per riscaldare un po' l'animale, Cyril a volte lo portava su uno zaino che ha evitato al gattino di congelarsi le zampe.

E non appena il micio era troppo stanco per camminare sulle sue zampe, la coppia avventuriera lo portava pure in braccio!

 

Aww, this cat was lost for 4 days on Mt. Britsen in Switzerland and followed hikers. These hikers carried the cat when...

Posted by 99.5 The Ranch - Arizona's Classic Country Radio on Tuesday, April 20, 2021

Gatto smarrito da 4 giorni

In seguito hanno scoperto che era scomparso dalla sua casa in una città vicina e aveva seguito anche altri escursionisti, il che significa che probabilmente aveva scalato l'enorme vetta tre volte durante la sua avventura alpina!

Alla fine un altro gruppo di escursionisti ha portato il gatto nella valle sottostante e lo ha riunito con i suoi proprietari.

Quando il micio è finalmente arrivato a casa, il proprietario ha confermato che era scomparso pochi giorni prima. Nessuno pensava che potesse andare così lontano e in alto!

Se non fosse stato per gli amanti della scalata, il gatto avrebbe potuto smarrirsi nella neve, e senza cibo e al freddo non sarebbe sopravvissuto a lungo.