Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Pubblicità

È morto Franco Battiato, l'uomo che comunicava con gli animali

franco-battiato dog-cat-sad

Battiato è stato uno degli artisti più significativi e versatili del mondo artistico italiano.

© Facebook @Talento e Fotografia

Franco Battiato, uno dei più grandi cantautori e compositori della musica italiana, è morto oggi, 18 maggio 2021, all'età di 76 anni.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 18/05/21, 11:54, aggiornato il 21/06/21, 17:04

Nato a Riposto, in provincia di Catania, Franco Battiato è morto questa mattina 18 maggio 2021 dopo una lunga malattia. Si è spento nella sua dimora siciliana di Milo, ex castello della famiglia Moncada.

Dalla musica lirica al pop e all’avanguardia, il cantautore siciliano ha saputo sorprendere, emozionare e coinvolgere un pubblico molto vasto, che ha saputo apprezzarlo nella sua originalità.

In effetti, Battiato si è sempre contraddistinto per la sua voglia di libertà, la sua ricerca di una spiritualità, la meditazione, il suo essere enigmatico, il suo rapporto quasi platonico con le donne, ma anche per il suo amore e il rispetto per gli animali.

Franco Battiato e il suo rapporto con gli animali

In merito alla sua visione dell'amore e della libertà, in un'intervista nel lontano 2009 Battiato ha affermato qualcosa di semplice, ma allo stesso tempo veritiero:

«In amore bisogna saper donare incondizionatamente».

Questo fa pensare al tipo di amore che solo gli animali sanno darci, non pretendendo nulla in cambio.

Infatti, non sorprende che alla domanda «Ha degli animali?» il compianto compositore abbia risposto:

«Non direi così, loro vengono da me e mi fanno compagnia. Cani e gatti che non considero animali, ma esseri. Con loro ho una comunicazione reale. Non amo la cattività, non li tengo legati a delle catene, per questo mi sono stati avvelenati quattro cani».

Vegetariano, Battiato credeva inoltre nella reincarnazione per cui rispettava scrupolosamente gli animali, che non considera semplici animali, ma esseri.

Avere un animale è benefico. Leggi

Nulla di più vero. Gli animali sono esseri senzienti a tutti gli effetti, dotati di un'anima sensibile e in grado di provare emozioni, tra cui l'amore e la sofferenza.

Tra musica, filosofia e spiritualità

Franco Battiato è stato un uomo eccentrico, dall'animo nobile e buono, oltre che un grande musicista, cantautore, compositore, regista e scrittore.

 

Franco Battiato by Antonio Sferlazzo, Castiglioncello , metà anni '80

Posted by Artist photographer video maker Antonio Sferlazzo on Friday, January 15, 2021

L’espressione con cui si sentiva più vicino era, come abbiamo visto, la spiritualità. Con essa cercava di "creare contatti" ogni giorno attraverso la meditazione. Battiato era infatti dell'idea che ogni essere vivente è connesso l'uno all'altro con l'universo.

Ricordiamolo così, con l'amatissima, celebre e profonda canzone "La Cura":

Un caro e ultimo saluto a Franco Battiato, un uomo che ha imparato ad essere libero.