Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

Le condizioni di un povero cane legato a un albero nella foresta (Foto)

cane-nero-in-pessime-condizioni-dal-veterinario dog-angry

Che destino crudele, povera Stella.

© www.ratujemyzwierzaki.pl

La brutalità che gli umani commettono nei confronti degli animali non conosce limiti. Ecco la triste storia di Stella, una cagnolina maltrattata senza pietà.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 02/06/21, 07:23

Nonostante gli sforzi di molte organizzazioni e associazioni di animali, sono tanti gli animali che non riescono a superare le sevizie da parte di umani senza cuore.

A causa della possibilità di essere ritenuti penalmente responsabili, molti proprietari scelgono di abbandonare l'animale a morte certa.

In condizioni deplorevoli

Questo è stato esattamente il caso di Stella. La cagnolina, di circa 3 anni, è stata trovata in una foresta a Mszczonów, in Polonia, per caso da un volontario della fondazione degli animali feriti Zielony Pies.

Dopo averla trasportata alla clinica veterinaria, si è scoperto che Stella pesava meno di 15 kg, che per un cane della sua taglia è un notevole sottopeso.

La quattrozampe non solo era legata all'albero, ma aveva la colonna vertebrale danneggiata, segno evidente di maltrattamento e soprusi. Gli esami hanno anche rivelato ulcerazioni varie e l'infezione della babesiosi.

Stella è morta

Le condizioni di Stella indicano che tutte le ferite devono essersi verificate ben prima del giorno in cui è stata trovata. Qualcuno che si voleva sbarazzare del proprio cane nel modo più brutale.

I volontari hanno fatto di tutto per salvarla; hanno lanciato una raccolta fondi per poter pagare le spese dell'operazione, ma purtroppo le cose non sono andate come previsto.

A causa delle terribili condizioni in cui versava, alla fine Stella non ce l'ha fatta. Tuttavia, i soldi raccolti per lei che sono rimasti sono andati in beneficienza per aiutare altri cani bisognosi.

 

20.05.2021.r Na początek chcemy bardzo podziękować Wszystkim,którzy wspierali Stellę , zarówno finansowo jak i...

Posted by Fundacja Zielony Pies on Tuesday, May 18, 2021

Riposa in pace povera cucciola.