Belle le vacanze con i pet? Rispondi🐶

Pubblicità

I cani che passeggiano in alcuni parchi cittadini hanno gravi sintomi

cane-annusa-erba dog-serious

Nelle Asturie alcuni cani stanno presentando sintomi simili e gravi...

© SAMMYEK / Shutterstock

Diverse cliniche veterinarie del comune asturiano hanno curato alcuni cani in gravi condizioni. Ecco cosa sta succedendo.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 11/06/21, 07:19, aggiornato il 21/06/21, 16:57

Nei giorni scorsi diversi cani di Avilés (Asturia, Spagna) hanno presentato sintomi insoliti che hanno fatto preoccupare i loro proprietari. La clinica veterinaria Sabuvet è quella che ha lanciato l'allarme.

Secondo il quotidiano La Voz de Asturias, sembra che non si tratti di un virus, ma di un possibile avvelenamento dei cani dovuto all'uso di solfati nei parchi e nelle aree verdi di Avilés.

Cani avvelenati dopo aver mangiato erba

«Non sappiamo che tipo di prodotto fitosanitario viene applicato ai prati, ma da diverse settimane curiamo cani che hanno tutti gli stessi sintomi», afferma Inés González Matero, responsabile del centro veterinario.

I cani normalmente mangiano erba per sputare o vomitare in modo da potersi pulire lo stomaco. Inoltre, cercano istintivamente aree verdi per annusare e fare i propri bisogni. È facile per loro entrare in contatto con l'erba in questione.

Tra i sintomi riscontrati nei quattrozampe vi erano:

Colpa dei pesticidi

Alcuni cani hanno sofferto di una tale gravità dei sintomi che hanno dovuto essere portati in ospedali veterinari fuori Avilés. E a quanto pare, secondo il quotidiano asturiano, questa situazione si è ripetuta dal 2019.

«Abbiamo dovuto assistere un cane con sintomi simili», ricorda la veterinaria a La Voz de Asturias. Ma è stato solo dallo scorso febbraio che sono scattati gli allarmi. 

«Gli animali tremavano, salivavano in modo eccessivo, avevano schiuma in bocca, le loro pupille erano dilatate... era chiaro che alcuni sembravano aver ingerito il glifosato», dice González.

Sebbene non sia ancora chiaro di cosa si tratti, sanno che non è un virus, avendolo verificato.

E il pericolo può aumentare con le piogge nelle Asturie. «Se piove, questo prodotto fuoriesce e finisce nelle pozzanghere dove bevono i cani».

Perciò, cari proprietari di cani, siate vigili quando portate a passeggio il vostro fedele amico. Una disattenzione potrebbe essere molto pericolosa per la salute dell'animale.

Se riscontrate sintomi simili nei vostri amici a quattro zampe, chiamate subito un veterinario!