Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Ombra in una vasca di riciclaggio: i dipendenti si mettono a urlare

bidoni per rifiuti liquidi cat-angry

Una situazione agghiacciante, accaduta in un centro di raccolta dei rifiuti in un comune della Loira Atlantica, in Francia.

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il , aggiornato il

Nel settembre 2021, l'associazione per la protezione degli animali Moustaches et Compagnie ha pubblicato un messaggio particolarmente rivoltante sulla sua pagina Facebook.

Fortunatamente esistono anche persone di buon cuore e, malgrado una situazione inizialmente disperata, il peggio è stato evitato di un soffio.

Nel serbatoio di riciclaggio dell'olio di frittura

Tutto è iniziato quando gli addetti allo smaltimento dei rifiuti hanno notato una gattina in un serbatoio di riciclaggio dell'olio di frittura. Immediatamente, tutti i dipendenti si sono adoperati per salvare la vita di questo gatto che era destinato a morte certa.

Presto, e in un modo del tutto naturale, si è creata una catena umana molto efficace: un dipendente ha tirato fuori la gattina dalla vasca e l'ha pulita, un altro ha contattato l'associazione perché se ne prendesse cura e un'ultima persona ha portato il gatto dal veterinario più vicino.

Ancora in pericolo di vita

24 ore dopo essere stata visitata dal veterinario, la gattina purtroppo non si era ancora ripresa del tutto perché aveva inalato molto olio da cucina e questo le aveva provocato una brutta polmonite.

Per fortuna è rimasta in buone mani e tante persone si sono prese cura di lei.

 

Au menu cet après-midi : un énorme coup de gueule et une charrette de remerciements. Le coup de gueule est dirigé...

Posted by Moustaches et Compagnie on Saturday, September 4, 2021

Resta però la rabbia e lo sconcerto di chi l'ha salvata e dei volontari dell'associazione: questa gattina è stata deliberatamente immersa in quella vasca.

Inoltre da quello che raccontano gli impiegati del centro di smaltimento dei rifiuti questo non è purtroppo un fatto così raro...

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare