Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Pubblicità

Camionista sente rumori dal suo carico: ciò che scopre è sorprendente!

scatoloni impilati nel camion cat-wow

Un camionista ha sentito strani rumori provenire dal carico che stava trasportando. Che sorpresa quando ha aperto lo scatolone che conteneva dei cerchioni!

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 25/09/21, 09:44

C'è un proverbio assai famoso che recita: «La curiosità ha ucciso il gatto». È quello che stava per succedere al micio protagonista di questa storia accaduta in Canada.

Baloo è un gattino molto curioso: è dappertutto e sempre in esplorazione. E gli capita anche di andare dove non dovrebbe. In quella occasione era particolarmente interessato ad uno scatolone di cerchioni per autovetture, che il suo proprietario aveva preparato per la spedizione tramite corriere.

Probabilmente il gatto si è infilato in uno di essi, perché quando il proprietario ha consegnato i cerchioni al corriere, e sono stati pesati per determinare il costo del trasporto, uno scatolone pesava un chilo in più. Nessuno ha prestato troppa attenzione a questo fatto. Inoltre Baloo se ne stava zitto zitto, quindi nessuno si è accorto che era nello scatolone.

17 ore in un camion

Caricato sul retro di un camion, il gatto ha percorso più di 1200 km! Dalla Nuova Scozia è arrivato a Montreal.

Dopo un viaggio di 17 ore, uno strano rumore proveniente dall'interno del camion ha messo in allarme l'autista, che con grande sorpresa ha scoperto il gattino all'interno del suo carico. Baloo era spaventato, ma in buone condizioni.

 

Baloo the cat? was accidentally shipped to? Montreal from Nova Scotia. He must have crawled into a box? being shipped to...

Posted by Rhona Turner on Sunday, December 16, 2018

Il camionista, resosi conto della presenza del clandestino, ha contattato la SPCA (Società per la prevenzione contro la crudeltà verso gli animali). Nello stesso tempo sono state controllate le bolle di accompagnamento nell'intento di determinare la provenienza di quella merce... e del gatto!

Intanto, lontano da lì, tutta la famiglia di Baloo lo stava cercando da diverse ore. Informati che il gatto era sano e salvo, ma a Montreal, tutti quanti hanno tirato un sospiro di sollievo.

A casa con i Freedom Drivers

Restava però un problema e non di poco conto: come riportare a casa il gattino? Dopo tutto, si trovava a ben 1200 km di distanza!

Per aiutare il micio e la sua famiglia sono arrivati i Freedom Drivers. Si tratta di un'organizzazione di volontari che aiuta a trasportare gli animali da un rifugio ad un altro in Canada.

Con il loro aiuto, il gatto è stato trasportato fino a Truro, a 90 km da casa sua, dove è stato recuperato dalla sua famiglia, molto felice di riabbracciarlo. Dopo tante peripezie, Baloo l'"esploratore" è tornato a casa!

 

Baloo the cat has now made it home, with help from The Freedom Drivers! “Freedom Drivers, based in Montreal, usually...

Posted by Freedom Drivers: Animal Rescue Transports on Monday, December 17, 2018