Clicca qui e previeni l'abbandono!❤

Pubblicità

Fetore da un appartamento: vicini e polizia in preda alla nausea

porta aperta su una stanza buia cat-sad

Triste scoperta per la polizia dietro ad una porta di un appartamento.

© Akintevs / Shutterstock

La scena dei fatti e l'odore nauseante tormenteranno per un bel po' chi era lì. Grazie all'intervento tempestivo della polizia si è evitata una quarta vittima.

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 02/10/21, 13:15

Il fetore insopportabile non porta mai qualcosa di buono. Quindi, gli agenti della Polizia Criminale di Passau, in Germania, si sono preparati al peggio quando hanno aperto la porta dell'appartamento da cui proveniva quella puzza insopportabile.

Ma come se non bastasse gli agenti si sono improvvisamente trovati davanti al caos assoluto. Ma come spiegare la presenza di quell'odore malsano?

Dietro la porta... l'orrore

Il peggio doveva ancora venire per i poliziotti: infatti nell'appartamento hanno trovato il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione e le carcasse di due gatti.

Ma improvvisamente hanno visto qualcosa muoversi tra i mucchi di spazzatura: si trattava di un gatto ancora in vita! Senza esitare, hanno avvertito il rifugio per animali della zona per il salvataggio dell'animale.

Una sorpresa unica

I volontari del rifugio non si sono tirati indietro malgrado la situazione estremamente dfficile e sono riusciti a catturare il gatto di cui rimaneva ben poco: infatti era disidratato e ridotto ad uno scheletro.

Ma Katinka, così è stata ribattezzato quell'animale in pelle e ossa che si è rivelato essere una gattina, è veramente fortunata: è riuscita a sfuggire alla morte in quella casa degli orrori.

Un futuro roseo

Dal veterinario, la coraggiosa micina è stata subito sottoposta ad una trasfusione di sangue. Una volta al rifugio di Passau, è stata poi nutrita con uno speciale cibo liquido.

Ora Katinka è già in grado di mangiare da sola piccole porzioni di cibo solido. Tutti al rifugio sono molto sollevati e pensano che Katinka sia finalmente fuori pericolo.

Il prossimo passo sarà quello di trovarle una nuova famiglia che la ami per sempre! Incrociamo le dita per lei e le didichiamo un pensiero carico di affetto in questa giornata dedicata alla non volenza.