Clicca qui e previeni l'abbandono!❤

Pubblicità

Animali domestici in pericolo: l'Aedes albopictus si diffonde in Europa

Zanzara tigre asiatica e cane dog-cat-serious

La zanzara tigre asiatica è pericolosa anche per i nostri pet.

© Mary Rice / Shutterstock

La zanzara tigre asiatica sta conquistando l'Europa. Quello che molti non sanno, però, è che costituisce un pericolo anche per gli animali.

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 17/10/21, 13:34

Ha dimensioni comprese tra i due e i dieci millimetri ed è riconoscibile dall'impressionante disegno tigrato bianco e nero sul corpo: vi presentiamo la zanzara tigre asiatica.

È stata rilevata per la prima volta in Europa nel 1979 e nel corso degli anni si è diffusa sempre di più, complice il riscaldamento climatico.

E questo desta particolare preoccupazione perché l'Aedes albopictus, nome scientifico di questa zanzara, porta malattie come la febbre gialla, la dengue, il virus Zika e il virus del Nilo occidentale, pericolose non solo per gli uomini, ma anche per i nostri amati animali.

Zanzara tigre asiatica: attenzione ai nostri animali

Per proteggerci e per proteggere i nostri amici a quattro zampe da questo insetto, meglio restare vigili. Infatti cani e gatti, se punti, rischiano di ammalarsi gravemente.

Infatti questa la zanzara può anche causare infestazioni da parassiti come la filaria, sia quella sottocutanea (FSC) e che quella cardiopolmonare (FCP), spesso mortale. I sintomi di tale malattia includono:

  • Stanchezza;
  • Perdita di peso;
  • Tosse;
  • Inappetenza;
  • Membrane e mucose pallide.

Cosa fare contro le zanzare tigre?

Gli antiparassitari per pulci, zecche e altri insetti, agiscono anche contro la zanzara tigre, ma se notate sintomi sospetti nel vostro animale, non perdete tempo e consultate un veterinario il più presto possibile.

Come misura preventiva si dovrebbe sverminare regolarmente il quattro zampe e agire rapidamente in caso di emergenza.

È anche consigliato non lasciare acqua stagnante in casa o in giardino perché questo insetto l'ama particolarmente per deporvi le uova. Quindi meglio fare attenzione alle grondaie intasate, ai contenitori di acqua piovana, ai vasi di fiori...