Clicca qui e previeni l'abbandono!❤

Pubblicità

Gattino va a nascondersi in un cantiere e finisce per trovare casa!

gatto nero con gilet arancione cat-wow

Nuova casa, nuovo lavoro, nuova vita per questo micio!

© Facebook @Una Vida Con Gatos

È venuto dal nulla e ora questo gattino è un elemento essenziale di un cantiere edile. Scopri la sua storia!

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 23/10/21, 14:05

In America Latina c'è un tasso molto alto di animali abbandonati che vivono per strada. I fatti di cui vi parleremo oggi sono accaduti in Cile.

Un gattino nero che viveva per strada stava cercando riparo ovunque fosse possibile. Finché un giorno è arrivato in un cantiere edile.

Anche se questo non è il posto ideale per un micio, quello che è successo dopo è stato davvero sorprendente!

In cantiere!

Invece di cacciarlo via, gli operai del cantiere hanno deciso di adottare il gattino e lo hanno fatto diventare un elemento permanente del cantiere.

Come hanno fatto? Il primo passo è stato quello di procurargli un giubbotto arancione catarifrangente, proprio come quello indossato dagli altri operai.

Gli hanno anche dato una targhetta per identificarlo e ufficializzare il fatto che faceva parte del gruppo. E l'hanno chiamato Capataz, cioè "Capomastro", perché questo è il ruolo che gli operai gli hanno riconosciuto!

Trova amici e... lavoro!

Il gattino, venuto a cercare riparo e cibo tra le impalcature e i mattoni del cantiere, ha trovato molto di più: un gruppo di amici e un lavoro!

Probabilmente vi starete chiedendo cosa gli sia successo dopo la fine della costruzione dell'immobile. Beh, non preoccupatevi! Capataz è stato adottato da uno degli operai edili, che lo ha portato a casa sua!

Non c'è dubbio che tra tante tristi storie di cani e gatti abbandonati, c'è sempre una luce alla fine del tunnel grazie a persone di buon cuore disposte ad aiutare chi ne ha più bisogno.

Ecco la storia di Capataz in questo post di Facebook!

Cerca il gatto dei tuoi sogni nella nostra rubrica Adozione!