Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Allergia ai cani? Presto arriverà la soluzione!

donna allergica al cane si soffia il naso dog-serious

L'allergia ai cani sarà presto sconfitta.

© Aleksey Boyko / Shutterstock

I ricercatori dell'Università di Osaka, in Giappone, hanno fatto degli studi che portano all'analisi delle proteine scatenanti l'allergia ai cani nell'uomo.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il , aggiornato il

L'Università di Osaka (Giappone) hanno identificato la composizione delle molecole che formano gli allergeni dei cani che scatenano le allergie nell'uomo.

Con questa scoperta presto i ricercatori potrebbero essere in grado di darci un vaccino in grado di sconfiggere il problema.

Lo studio

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Federation of European Biochemical Societies. 

Secondo quanto scoperto, solo l'allergene Can f 1 è il principale responsabile dell'allergia ai cani nell'uomo. Quest'ultimo si trova in particolar modo nella pelle del quattro zampe, ma anche nelle ghiandole salivari e quindi nella lingua.  

C'è ancora da capire però cosa causi esattamente la reazione del sistema immunitario.

Un vaccino alle porte?

Certo i passi avanti da fare sono ancora tanti, ma seguendo il percorso intrapreso dai ricercatori si potrà arrivare un giorno ad un vaccino contro l'allergia ai cani.

E magari questa ricerca aprirà le porte anche a nuovi grandi scoperte.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare