Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cerca il gatto in casa: dopo tante ore, scopre il suo nascondiglio!

interno di una casa vista dal  piano superiore cat-wow

Il gatto c'è ma non si vede!

© Twitter @Thereisnocat_

Si sa che i gatti amano dormire in luoghi insoliti. Ma a volte trovarli è una vera sfida. Come ignorare che i nostri felini sono dei maestri nel mimetizzarsi?

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il , aggiornato il

Se avete un gatto in casa, probabilmente avete passato ore a cercarlo ovunque, per trovarlo poi nascosto in un posto a dir poco improbabile.

Alcuni gatti sviluppano persino la capacità di "mimetizzarsi" con l'ambiente circostante!

Ma dov'è il gatto?

Per Robb, il proprietario di Remy, un bellissimo micio di 8 anni, ultimamente è stata vera sfida trovare il suo gatto in casa. Dopo aver cercato per ore, Robb l'ha finalmente trovato e non ha resistito: ha dovuto immortalarlo in una foto.

L'account Twitter @Thereisnocat_ ha condiviso la foto di Remy. Lo scatto è stato fatto dall'alto, dal piano superiore. Sulla destra si può vedere un corridoio che porta in una stanza buia e sulla sinistra, in fondo alle scale, un cesto della biancheria.

Robb ha cercato Remy dappertutto, passandogli anche vicino senza vederlo: infatti il gatto si era mimetizzato perfettamente con l'ambiente circostante standosene nel cesto della biancheria e non aveva mosso neppure un orecchio quando il suo padrone lo aveva chiamato. Ah che birichino però!

L'arte della mimetizzazione

Guardando l'immagine, è davvero difficile vedere dove si sia nascosto il micio. Ma aguzzando bene la vista, l'abbiamo finalmente trovato!

Le persone che seguono questo account Twitter amano cercare il gatto nascosto in una foto: è davvero una sfida per loro!

Tra i tanti commenti ce ne sono alcuni davvero istruttivi, come questo, per esempio: «Mi piace così tanto questa sfida che ho sviluppato un sistema. Prima cerco il posto più ovvio dove possa nascondersi un gatto, poi faccio uno zoom per vedere se avevo ragione. Se mi sbaglio o se non c'è, allora inizia la vera caccia e se ancora non riesco a trovarlo, allora baro e guardo le risposte!».

Un altro utente dice divertito: «Questo account mi consuma tutta la batteria perché devo sempre alzare la luminosità dello schermo per trovare il gatto, ma poi mi dimentico di abbassarla».

Alla fine, una persona molto informata sui fatti ha affermato: «Chiunque abbia dei gatti sa che si deve guardare immediatamente nel cesto della biancheria».

Eppure, anche sapendo la risposta, non è poi così facile vedere Remy!

E voi? Lo avete trovato subito? Ditecelo in un commento qui sotto!
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare