Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Andrea Cisternino continua a proteggere i suoi animali in Ucraina

andrea cisternino e animali dog-cat-sad

Attimi di terrore per tutti.

© Facebook @Andrea Cisternino

Andrea Cisternino non si arrende nonostante la guerra appena iniziata tra Russia e Ucrania. L'attivista italiano continua a fare di tutto per i suoi animali.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il , aggiornato il

Da ieri 24 febbraio, giorno in cui la Russia ha dichirato guerra all’Ucraina, sono attimi di grande tensione in tutto il mondo.

La popolazione ucraina si sta precipitando a lasciare il Paese prima che la situazione diventi ancora più drammatica: autostrade invase di auto, code chilometriche da benzinai, supermercati e farmacie. Il caos è ovunque.

Cisternino si attiva per i suoi animali

Anche per gli animali dei rifugi e i loro gestori le cose non vanno per niente bene. Tra questi, l’attivista italiano Andrea Cisternino, che da oltre 10 anni vive in Ucraina dove ha aperto un rifugio che ospita centinaia di animali (cani, gatti, mucche, cavalli, capre, pecore, maiali) a una quarantina di km dalla capitale ucraina Kiev.

Alcuni giorni Cisternino fa ha affermato di non voler assolutamente lasciare il Paese, nonostante la minaccia sempre più concreta e imminente dello scoppio della guerra. Ciò in modo da restare con gli animali che ha salvato dalla strada o dalla morte in tutti questi anni.

Gli ultimi aggiornamenti

Sui social l’ex fotografo di moda sta fornendo a tutti gli ultimi aggiornamenti sulla terribile situazione.

Il 24 febbraio sul suo account Facebook ha tristemente scritto:

«Scusate non riesco a rispondere a tutti e non posso, a parte il bombardamento di stamattina alle 5,00 e i colpi di artiglieria di poco fa ora c'e' silenzio, si sente in lontananza qualche motore di aereo o un elicottero passato sopra al Rifugio ora. Ogni rumore comunque facciamo attenzione, si vive con l'angoscia ma cerchiamo di essere positivi».
 

Scusate non riesco a rispondere a tutti e non posso, a parte il bombardamento di stamattina alle 5,00 e i colpi di...

Posted by Andrea Cisternino on Thursday, February 24, 2022

Questa mattina del 25 febbraio ha pubblicato un video registrato dal suo Rifugio Italia Kj2 dove gli elicotteri russi militari sorvolano la struttura per animali di Cisternino:

 

Rifugio Italia Kj2 H.9.00 elicotteri russi militari sorvolano il Rifugio.

Posted by Andrea Cisternino on Thursday, February 24, 2022

Forza Andrea, siamo con te e con i tuoi animali!

Cosa fare in caso di emergenza per salvare il nostro animale aspettando il veterinario?

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare