Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Vuoi aiutare gli animali in Ucraina? Ecco le iniziative lanciate dalle associazioni

cane randagio guarda l'obiettivo dog-cat-serious

Tutte le associazioni italiane si stanno mobilitando per aiutare gli animali in Ucraina.

© onika Chodak / Shutterstock

Le associazioni italiane (e non) si mobilitano per gli animali in Ucraina, per quelli che scappano coi proprietari o quelli abbandonati. Ecco come aiutarli.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il , aggiornato il

Associazioni e allevatori del mondo intero stanno facendo di tutto per aiutare i cani e i gatti che stanno scappando dal conflitto in Ucraina, soli o con i loro proprietari.

In Italia, diversi sono gli enti che si sono già attivati sin dal 24 febbraio scorso per poter portare cibo ed aiuti agli amici a quattro zampe o, semplicimente, per facilitare il loro ingresso nel nostro paese.

Oggi vogliamo elencarvi una per una le maggiori associazioni italiane per far sì che ognuno di noi possa fare, anche in piccolo, la sua parte.

Guerra in Ucraina: da Kiev l'appello disperato dei rifugi (Foto)

OIPA

L'OIPA International, Organizzazione Internazionale per la Protezione Animale, ha sin da subito attivato dei contatti con i rifugi locali o confinanti per poter inviare sostegno e aiuti.

Cosa fare aspettando il veterinario se il nostro animale ha bisogno di aiuto? Info utili

Tra questi troviamo l'associazione KSPA Lucky Strand, la lega membro Happy Paw e la Sava's Safe Haven.

Per aiutare l'OIPA puoi effettuare una donazione sul loro sito web a questo link, oppure tramite bollettino postale o bonifico bancario seguendo le indicazioni in fondo a questa pagina

ENPA

L'ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali, è anch'essa impegnata su più fronti per aiutare le associazioni di animali in Ucraina inviando cibo, cucce, coperte e guinzagli.

L'ente è poi in contatto con l'associazione Animal Asia per aiutare i trasferimenti dall'Ucraina ai paesi confinanti e sostiene la raccolta fondi (puoi partecipare cliccando qui) dell'animalista italiano Andrea Cisterino che si rifiuta di lasciare l'Ucraina per proteggere i suoi animali.

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE, CONDIVIDIAMO. GRAZIE

Posted by ENPA - Ente Nazionale Protezione Animali on Tuesday, March 1, 2022

LAV

Anche la Lega Anti Vivisezione fa la sua parte nel proteggere e salvare gli animali vittime del conflitto in Ucraina.

La LAV manda ambulanze con cibo ed aiuti dall'Italia sino al confine e organizza spedizioni per riportare in Italia gli animali abbandonati, ma anche quelli insieme ai loro proprietari, com'è stato per il gatto Kuzma.

Per aiutare la LAV puoi fare una donazione sul loro sito web selezionando la causale "emergnza Ucraina" cliccando su questo link
 

🔴URGENTE! URGENT! ТЕРМІНОВО! 🔴 📢 Condividi il più possibile questa info! 📢 Share this info as much as possible! 📢...

Posted by LAV on Monday, February 28, 2022

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare