Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cucciolo vaga nel campo dei soldati ucraini: ecco cosa succede (Video)

cucciolo randagio marrone nel fango accanto al soldato dog-angry

Tutti sanno che i cani fanno bene all'anima. E sembra che anche loro lo sappiano. Almeno, questo cucciolo se ne è accorto entrando nell'area di questi soldati.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il , aggiornato il

Pochi giorni fa, un minuscolo cucciolo è entrato nel campo di diversi soldati ucraini.

Invece di essere allontanato, il cucciolo è stato accolto a braccia aperte.

Una gradita distrazione

In effetti, i soldati erano più che felici di ricevere coccole dall'adorabile palla di pelo! Lontani dalle loro famiglie, e in una situazione così difficile, era assolutamente necessario avere un amico intorno.

E sembra che il cagnolino, di nome Rambo, intuisse quanto questi uomini avessero bisogno di lui. Perché ha deciso di restare. Non solo per il cibo, ma anche per diffondere positività e buone vibrazioni agli uomini che lo circondano.

In un video che ora è diventato virale, è chiaro che il cucciolo si nutre della gioia dei soldati, quindi fa tutto il possibile per renderli felici.

Inoltre, ha un "lavoro" molto importante: come ha spiegato un soldato:

«Lui è il nostro protettore».

Si può infatti sentire Rambo ringhiare agli estranei nelle vicinanze, mentre scodinzola intensamente agli uomini che ha imparato a conoscere e amare. Può essere piccolo, ma Rambo è sicuramente molto coraggioso!

Cani da guerra

Questi tipi di relazioni tra uomini e randagi vengono spesso forgiati durante le guerre, poiché entrambe le parti hanno bisogno l'una dell'altra per sopravvivere.

Speriamo con tutto il cuore che Rambo e la sua nuova famiglia adottiva siano al sicuro!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare