Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

In Italia esplode la richiesta di smacchiatori per i cani Dalmata

Dalmata con macchie nere dog-angry

I cani Dalmata vittime di una nuova folle moda che mira a smacchiarli.

© Megan Betteridge / Shutterstock

Una nuova scandalosa moda: avere Dalmata bianchi come la neve. Lo smacchiatore arriva dall'Australia e sta spopolando in tutto il mondo, Italia compresa.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il , aggiornato il

Il bianco, simbolo di purezza ed eleganza. Ancor di più dalla scorsa notte degli Oscar, quando la pet influencer Jaimie Z. è apparsa alla kermesse con la sua Dalmata, Biancaneve, bianca proprio come la neve. Un look che aveva già fatto molto scalpore sui social network.

E le macchie nere? Sparite nel nulla! In un primo momento il web si è chiesto se si trattasse di un difetto genetico o di foto ritoccate, ma la confessione di Jaimie ha finito per scioccare tutti.

Una moda pericolosa

«Ho usato uno smacchiatore. È totalmente delicato, profuma di fiori di ciliegio ed è anche vegano!».

Queste le parole della famosa petinfluencer, che ora pubblicizza anche sul suo account instagram lo smacchiatore in questione, appartenente ad un'azienda australiana chiamata D.F.P. (Cani per il presidente).

Peter Crowe, l'amministratore delegato della marca, nota per gli insoliti accessori per cani, rifiuta fermamente le critiche allo smacchiatore fatte da alcuni medici veterinari:

«È davvero composto da ingredienti completamente naturali, completamente innocuo. Solo un aggeggio divertente per un po' più di cambiamenti nella vita di tutti i giorni. In fondo anche gli umani cambiano colore di capelli dal parrucchiere, no? ».

Gli ordini in Italia non si fermano

Stando a quanto dichiarato dall'ente italiano degli ordini online (EIOO), sempre più proprietari di cani italiani sono rimasti estasiati da questo smacchiatore, tanto da mandare in bug il sistema per passare l'ordine online tramite il sito australiano.

Studi recenti hanno dimostrato che sempre più proprietari di Dalmata si lamentano delle macchie nere del loro cane e vogliono liberarsene.

Sul fronte opposto il biologo ed esperto canino, il Dott. Carmine Macchianera, che trova questa ultima tendenza alquanto discutibile:

«Non vi è ancora nulla di certo sugli effetti a lungo termine dello smacchiatore».
Un Dalmata senza macchie nere.© mrm1977 / Shutterstock

Anche le organizzazioni per i diritti degli animali sono inorridite, ma il commercio digitale italiano è ora in attesa urgente di rifornimenti, data l'alta domanda. Alcuni offrono anche sconti speciali con il codice sconto: "PESCE D'APRILE!!!".

Allora ci avevate creduto?!?🤪

Se anche tu ci avevi creduto scrivicelo in un commento 😜
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare