Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Soldato ucraino fa un post su Facebook e cambia le sorti di una famiglia (Video)

soldato ucraino con cane husky in braccio dog-happy

Le cose per questo Husky stavano per cambiare.

© Facebook @Андрій Смірнов

In un clima di guerra, capita spesso di vedere cani smarriti in cerca della loro famiglia. E qualche volta un angelo custode li aiuta in questa missione.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il , aggiornato il

Bucha, Kiev. La città ha subìto gravi danni nel corso delle ultime settimane e chiunque vi metta piede è circondato da desolazione e distruzione.

Un soldato ucraino però ha trovato una ragione per essere speranzoso e guardare al futuro. E questa ragione ha quattro zampe.

Vuoi aiutare gli animali in Ucraina? Ecco le iniziative lanciate dalle associazioni

La storia di Yukki

Yukki è un cane Husky che vive felicemente con la sua mamma umana, Marina, e la sua famiglia. Un giorno, però, iniziano i bombardamenti e Yukki scappa.

Marina e i suoi tre figli lo cercano, invano, ma ad un certo punto devono lasciare Bucha, purtroppo senza il loro cane. 

I vicini lo vedono poi tornare davanti quella che fu casa sua, ma della sua famiglia non vi era più traccia. Uno degli abitanti del quartiere, dunque, decide di prendersi cura del povero quattro zampe rimasto solo, ma ancora una volta i bombardamenti hanno "la meglio" e Yukki scappa di nuovo.

Il miracolo del soldato

E poi un giorno arriva Andriy Smirnov, soldato ucraino, che trova il povero Yukki vagare da solo per strada e decide di fare un post su Facebook:

«Bucha, un piccoletto corre per strada. Non ci sono i proprietari, ma li cercheremo».
 

Буча, отаке мале бігало повздовж будинку. Хазяїв нема, будемо шукати.

Posted by Андрій Смірнов on Saturday, April 9, 2022

E in un batter d'occhio il post viene condiviso 7.000 volte fino a raggiungere la bacheca della sua padrona, Marina.

 

Ми їхали, їхали і таки доїхали. Поїли, погуляли і спати. Дякую всім за репости, але їх треба ще більше. Дякую всім за...

Posted by Андрій Смірнов on Saturday, April 9, 2022

Andriy, dopo essersi accertato che si trattasse davvero della reale proprietaria, organizza un incontro e, finalmente, il 12 aprile Yukki e Marina si ritrovano. Il momento commovente è stato ripreso in un video condiviso sulla pagina della donna.

Un lieto fine in un momento storico di profonda tristezza.

 

 

Posted by Андрій Смірнов on Tuesday, April 12, 2022
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare