Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Un progetto scolastico salva la vita ai cani di un rifugio (Video)

cani di un rifugio adottati dog-cat-wow

Gli allievi di una scuola elementare hanno scritto delle lettere speciali.

© Instagram @racc_shelter

Un storia che tocca le corde del cuore. Un progetto scolastico ha aiutato i cani di un rifugio ad essere adottati.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il , aggiornato il

Kensey Jones è una maestra elementare della St. Michael's Episcopal School di Richmond, in Virginia, Stati Uniti.

Per sensibilizzare gli allievi di seconda elementare ha proposto un’esercizio molto particolare che ha portato i suoi frutti!

L’esercizio in questione è poi diventato un vero e proprio progetto di solidarietà che sarà ripetuto anche nei prossimi anni.

L’esercizio

Kensey ha chiesto ai suoi studenti di mettersi nei panni dei cani di un rifugio dove lei stessa lavora come volontaria.

Lo scopo è stato quello di scrivere delle lettere mettendosi nei panni degli animali abbandonati nel tentativo di farli adottare.

Questo esercizio ha avuto molto successo, poiché la maggior parte dei 24 animali del rifugio (23 cani e un gatto) di cui i bambini hanno scritto sono stati adottati.

Le lettere e i disegni dei bambini sono stati appesi all’interno del rifugio davanti ai box dei cani.

«La velocità con cui sono stati adottati dopo che abbiamo fatto questa promozione è veramente incredibile», ha commentato il direttore del Richmond Animal Care and Control.

Il contenuto delle lettere

I bambini ce l’hanno messa tutta per aiutare gli animali a trovare una nuova casa. Le lettere sono molto toccanti e sincere. Parlano al cuore come solo le parole di un bimbo possono fare.

«Ciao, sono Gail Weathers. Mi piacerebbe avere una casa. Ho una bella vita qui, ma vorrei una cuccia tutta mia, un giocattolo e un grande cortile in cui correre. Vorrei essere l'unico animale domestico di casa», si legge in una prima lettera.

«Ciao, il mio nome è Sleigh Ride. Ti piacerebbe adottarmi? Puoi educarmi se vuoi. Puoi mettere un cuore sul mio collare? Se vuoi puoi accoccolarti e dormire con me. Prometto che sarò un buon cane. Mi piace fare passeggiate e giocare all'aperto. Sono un cane di taglia media. Mi annoio in questo posto. Prometti di amarmi per sempre?», leggiamo in una seconda missiva che arriva dritta al cuore.

Gli adottanti hanno lasciato il rifugio con il loro nuovo compagno, ma anche con i testi e i disegni dei bambini.

La maestra è decisa a ripetere l’esercizio anche il prossimo anno!

Ci sono tantissimi amici a 4 zampe nei rifugi in cerca di casa. Se ne hai la possibilità non comprare, adotta! Scopri qui tutte le informazioni necessarie per adottare un animale da compagnia.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare