Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Beinasco: il gatto Frankie da cliente del bar torinese a star di Facebook!

gatto tigrato in un vaso cat-wow

La simpatica storia di Frankie, gatto girovago di Beinasco.

© Facebook @ Frankie il Gatto di Beinasco

Il gatto Frankie fa colazione ogni giorno nello stesso locale di Beinasco. La sua routine quotidiana lo ha reso una star di Facebook.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Tutti hanno le proprie abitudini. C’è chi comincia la giornata facendo jogging, altri preferiscono yoga. Alcuni cominciano con una buona colazione casalinga, altri preferiscono fare colazione al bar.

È il caso del gatto Frankie che tutte le mattine alle ore 7 si presenta davanti al bar sito nella piazza del municipio a Beinasco, in provincia di Torino.

La routine quotidiana di Frankie

Una volta terminata la colazione, la giornata di Frankie può cominciare. Satollo, gira per il centro di Beinasco, in cerca dei suoi amici.

E i suoi amici sono proprio le famiglie che abitano in questo piccolo centro del Nord d’Italia. Il micio, di appena un anno, entra nelle abitazioni accolto a braccia aperte, guarda al tv con chi è in casa e si prende la sua buona dose di coccole, intervallata da pranzo e cena.

Le sue passeggiate quotidiane sono raccontate all’interno di una pagina Facebook tutta da ridere.

Il vero proprietario di Frankie

Frankie non è un gatto randagio adottato dal paese. Il suo padrone “ufficiale” è Alessandro Cirulli che ha raccontato la sua storia:

«Circa un anno fa il veterinario di Beinasco mi disse di avere un micio da darmi. Io adoro i gatti: a casa ne ho un altro e ho sempre cercato anche di prendermi cura di quelli che giravano qui attorno. Ho subito visto che Frankie era un gattino particolare: quando l'ho preso in braccio mi ha letteralmente abbracciato».

 

Buongiorno aMici! Che fatica la vita la Rockstar 😻 Io e la mia amica Emi diamo il benvenuto a tutti i nuovi arrivati...

Posted by Frankie il Gatto di Beinasco on Thursday, April 28, 2022

Fin da subito, l’esemplare ha mostrato la necessità del costante contatto umano con gli umani. Il suo girovagare quotidiano ha più volte fatto sì che gli abitanti del posto si preoccupassero che Frankie fosse un randagio o fosse fuggito, ma non è così.

I video e le foto sui social si sono quindi moltiplicate come annunci di ricerca. Tutti questi post sono confluiti quindi in una pagina Facebook in cui è possibile seguire le avventure quotidiane di questo gatto coccolone.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare