Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

La radiografia di una gatta lascia sbalordito anche il veterinario (Video)

radiografia di una gatta con proiettile in testa cat-wow

Ecco la prova di un fatto vergognoso.

© Facebook @Freedom Farm Animal Rescue

Quando il veterinario ha eseguito una lastra a questa gatta randagia, non immaginava proprio che avrebbe fatto una scoperta che lo avrebbe segnato per sempre. 

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il

Nel settembre del 2019, un dipendente del rifugio Freedom Farm Animal Rescue, nel New Jersey (USA), ha trovato Grace, così è stata chiamata dai suoi soccorritori, una gattina tricolore, trovata in un cassonetto dei rifiuti e gravemente ferita.

Come spiegato sulla pagina Facebook dell'associazione, i volontari temevano che il felino avesse una zampa rotta e che per questo non fosse riuscito a uscire dal cassonetto.

Verità mostruosa

La povera micia aveva le zampe posteriori insanguinate e si era rotta le unghie nello sforzo prolungato di liberarsi.

Inoltre, una radiografia ha fatto emergere una terribile verità: Grace aveva una brutta ferita da arma da fuoco alla testa. La povera bestiola aveva un pallino conficcato nel cranio.

Quella ferita doveva risalire a qualche tempo prima perché la pelle, in quel punto, era guarita perfettamente.

 

Good morning Grace! You are safe, you are loved 🥰 Miss Grace is relaxing this morning. She is in a large cat tower while she recovers from yesterday’s busy day. She has a soft cat bed to sleep on but she feels more secure laying in a cat carrier. She’s being very talkative! Meowing back and forth with the other cats here at our sanctuary. We wonder what they are talking about 😻 #savinggrace

Posted by Freedom Farm Animal Rescue on Sunday, September 29, 2019

Cosa fare per lei?

Secondo quanto riportato dal Freedom Farm Animal Rescue, il pallino doveva stare lì da mesi o addirittura da anni.

Per fortuna Grace non sembrava soffrire per questo. Infatti, il veterinario aveva affermato che non era possibile rimuovere quel corpo estraneo: troppo pericoloso vista la sua posizione. 

La gattina è stata curata presso un centro di soccorso per animali della contea di Cumberland, nel New Jersey, dove si è ripresa lentamente dalle ferite alle zampe.

L'associazione ha fatto sapere che la micia, non più tanto giovane, poco tempo dopo il suo salvataggio, aveva trovato una casa per sempre dove vivere serenamente gli ultimi anni della sua vita.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare