Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cane scappa e percorre 600 km: il ritrovamento 3 mesi dopo

cane nel trasportino dog-wow

Dove voleva andare la cagnolina Leya?

© Tiersuchhilfe Rhein-Sieg/ Oberberg e. V

Leya scappa dal suo padrone e nessuno riesce a credere dove finisce la quattrozampe nel suo lungo viaggio...

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

La cosa peggiore per i proprietari di cani è perdere il loro compagno a quattro zampe. Il solo pensiero che l'amato cucciolo venga rubato o scappi è straziante.

Per un proprietario con sede vicino a Colonia, in Germania, questo incubo stava per diventare realtà. Ma il suo cane non è scappato via, ha intrapreso una vera avventura!

Dov'è la cagnetta Leya?

Il 15 febbraio la cagnolina Leya è scappata dal suo padrone a Neunkirchen-Seelenscheid vicino a Colonia. Nonostante un'operazione di ricerca su larga scala, non c'era traccia della piccola.

In preda alla disperazione, il proprietario si rivolge ad un servizio di ricerca di animali. E con l'aiuto di devoti cercatori di animali, il padrone di Leya scopre che il suo cane è apparentemente in viaggio verso nord.

Dopo varie ricerche zenza alcun risultato, Leya si presenta finalmente ad Amburgo dopo tre mesi interi.

Tre mesi e 600 chilometri dopo

Dopo aver percorso 600 chilometri, il cane viene finalmente catturato ad Amburgo, ma sembra essere in missione, perché poco tempo dopo scappa di nuovo.

Viene quindi perlustrata l'intera area e due giorni dopo Leya viene effettivamente catturata da un altro proprietario di cani, che chiama immediatamente la polizia.

Leya torna a casa

Dopo settimane di preoccupazioni, la fuggitiva viene catturata e riportata dal suo felicissimo padrone. Non si sa cosa abbia portato l'avventuriera a quattro zampe nell'estremo nord.

Una cosa è certa: d'ora in poi, il suo padrone probabilmente non la perderà mai più di vista!

 

Auf geht's nach Hause

Posted by Tiersuchhilfe Rhein-Sieg/ Oberberg e. V on Monday, May 9, 2022
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare