Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Strage scuola Texas: il prezioso aiuto di 8 cani alle famiglie delle vittime

Strage scuola Texas: Golden retriever in primo piano dog-serious

I comfort dogs aiutano i familiari delle vittime della strage nella scuola texana.

© Facebook @LCC K-9 Comfort Dogs

Dopo la recente strage di una scuola del Texas, dei cani specificamente addestrati sono impiegati per il supporto emotivo alle famiglie delle vittime.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Il 24 maggio 2022, presso la Robb Elementary School di Uvalde, Texas, si è consumata l’ennesima sparatoria in una scuola. Un massacro in cui sono 21 i morti, di cui 19 giovanissimi studenti tra i 9 e i 10 anni e 2 adulti.

Condoglianze, preghiere, donazioni di sangue e contributi finanziari si sono riversati sulla comunità locale nei giorni successivi alla sparatoria. Anche i cosiddetti Comfort dogs fanno la loro parte.

La strage in una scuola del Texas

Martedì 24 maggio, diciannove giovani studenti e tre adulti sono stati uccisi, molti feriti e centinaia di alunni sono rimasti traumatizzati quando il diciottenne Salvador Ramos è entrato nella Robb Elementary School e ha iniziato a sparare.

Qualche minuto dopo la sparatoria, il ragazzo è stato ucciso sul posto dalla polizia.

I Comfort dogs

In seguito a questo drammatico evento, almeno cinque organizzazioni del Texas, e non solo, hanno inviato dei Comfort dogs in città, dove hanno dato conforto ai parenti delle vittime e alla comunità in lutto.

Questi esemplari offrono sostegno alla comunità colpita con il loro affetto, le code arzille e le orecchie pronte ad ascoltare.

Grazie al loro sapiente addestramento forniscono un servizio prezioso alle persone che reagiscono a grandi traumi, facilitando la decompressione e abbattendo le barriere comunicative. Si tratta di una sorta di servizio di Pet Therapy, ma estremamente specifico.

Sai cosa fanno di preciso i cani molecolari

I cani dell’unità LCC K-9

Tra queste organizzazioni, c’è l’unità LCC K-9 Comfort Dog Ministry, un’associazione nazionale di assistenza alla persona che, si legge sul loro sito,

«abbraccia la natura unica e calmante e le abilità dei Golden Retriever di razza. I cani da conforto K-9 della LCC sono un ponte per il ministero compassionevole, che apre le porte alla conversazione sulla fede e crea opportunità per condividere la misericordia, la compassione, la presenza e la proclamazione di Gesù Cristo».

 

It is easy to cast judgement and create divisions. However, Jesus calls us to be present with people and to show mercy...

Posted by LCC K-9 Comfort Dogs on Thursday, May 19, 2022

Otto Golden Retriever, dell’unità K-9 sono quindi sul posto. Si chiamano Abner, Elijah, Gabriel, Joy, Triton, Cubby, Devorah e Miriam gli esemplari addestrati per aiutare le persone a superare gravi traumi e momenti drammatici.

La loro età è compresa tra i 3 e i 9 anni e alcuni hanno già aiutato in altri eventi drammatici come quella della Oxford High School in Michigan dello scorso novembre.

Come operano i cani dell’unità K-9?

La coordinatrice dell’unità cinofila Bonnie Fear ha spiegato come operano questi esemplari molto speciali.

Grazie al loro addestramento, una volta arrivati sul luogo della tragedia sono i cani stessi a connettersi con gli umani.

«Le persone sono sconvolte e per nulla pronte, com’è immaginabile, a elaborare, ascoltare o rispondere alle domande - spiega Bonnie -. Quindi lasciamo fare ai cani con i quali la maggior parte delle volte le persone sotto choc riescono a esprimere meglio i loro sentimenti. Quella di noi operatori umani è solo una presenza silenziosa che sta lì con loro nel dolore».

 

Eight LCC K-9 Comfort Dogs and Hearts of Mercy & Compassion Deploy in Less Than 24 Hours to Mass Shooting at Robb...

Posted by LCC K-9 Comfort Dogs on Wednesday, May 25, 2022

I benefici della terapia con gli animali

Sono ormai noti i benefici della Pet Therapy nei bambini, negli anziani o in persone affette da disabilità. Negli ultimi anni è, inoltre, cresciuto l’interesse anche per i cani impiegati nell’ambito del disturbo post-traumatico da stress (PTSD).

Diversi studi mostrano come avvalersi dell’ausilio di esemplari formati a questo scopo, sempre nel rispetto dell’animale, possa ridurre ansia e stress che seguono un trauma. Soprattutto quando i pazienti si confrontano con i ricordi di un evento scioccante.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare