Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

«Terribile record»: la denuncia dell’Associazione Amici del Cane di Latina

cucciolo dietro le sbarre dog-serious

L'ennesima prova che la piaga del randagismo non è affatto estirpata.

© Facebook @Associazione Amici del Cane di Latina

L’Associazione Amici del Cane di Latina ha pubblicato un post di denuncia per l’attuale situazione in cui si trova. Vediamo di che si tratta.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

L’Associazione Amici del Cane di Latina si occupa della cura e del mantenimento dei cani senza padrone nell’attesa e nella speranza che trovino una famiglia.

Alle soglie dell’estate, però, l’associazione stessa ci tiene a denunciare un’ondata senza precedenti di nascite. Probabilmente, fenomeno legato al randagismo incontrollato.

Un'associazione allo stremo

L’estate non è ancora cominciata e già ben 70 cuccioli di colori e taglie diverse sono stati raccolti per strada. Cuccioli che hanno la sola sfortuna di essere nati in strada, probabilmente da genitori randagi.

Questo fenomeno, infatti, è legato ad una piaga di cui noi di Wamiz abbiamo parlato spesso, quella del randagismo.

Piaga che nel nostro Paese sembra essere sempre un oggetto di discussione importante, ma che poi nella pratica continua ad essere un problema per cui non ci sono soluzioni.

Il post di denuncia

«Il nostro terribile record». È così che comincia il post di denuncia dell’Associazione romana.

L’ente denuncia la fatica dei volontari, ma allo stesso tempo ne sottolinea la dedizione. Ecco come si conclude il post:

«Siamo stanchi, ma non ci arrendiamo. Stiamo resistendo a questa ondata di cuoricini che ci stanno invadendo. L’invasione più bella e triste della storia della nostra Associazione».

 

IL NOSTRO TERRIBILE RECORD. 14 giugno 2022 Caro diario, la situazione è arrivata a livelli inverosimili. A tratti...

Posted by Associazione Amici del Cane di Latina on Tuesday, June 14, 2022
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare