Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cane rischia di annegare, arrivano i soccorsi... in tavola da surf! (Video)

Luciano Meyer durante il salvataggio e l'intervista dog-happy

L'istruttore ha portato in salvo il cane a bordo del suo surf.

© Youtube @C5N

Agli inizi di giugno un cane guida è rimasto bloccato sugli scogli, ma a salvarlo è arrivato un eroe a bordo di una tavola da surf.

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Era una tipica mattina di inizio estate, lungo le coste di Cabo Corrientes a Mar del Plata, in Argentina. Luciano Meyer, istruttore di surf, era al lavoro. Un pescatore gli si è avvicinato, facendogli notare un cane in pericolo sulla scogliera del molo.

I due si sono precipitati sul luogo, ma forse per la troppa foga di salvarlo, il Pastore Tedesco si è spaventato, gettandosi in acqua. Il coraggioso istruttore non ha esitato a seguirlo: si è tolto i vestiti e si è tuffato anche lui nell’acqua gelida

Il salvataggio

«Ho corso, ho afferrato la tavola e mi sono avvicinato a lui, non voleva salire affatto. Ho deciso quindi di prenderlo per il pelo, ma lui ha cercato di mordermi, e così l’ho afferrato per il collo e l’ho messo sulla tavola. A quel punto il cane ha capito che l'unica via d'uscita eravamo io e la mia tavola» racconta l’istruttore di surf alla tv locale C5N.

Quando sono tornati sulla spiaggia, i due sono stati accolti con grande entusiasmo, troppo, al punto che il cane terrorizzato è scappato di nuovo, facendo perdere le sue tracce.

Il ritrovamento

Quella stessa sera, qualcuno ha trovato il Pastore Tedesco in un magazzino ed ha avvisato la famiglia, che nel frattempo lo stava cercando: era il cane guida di uno di loro.

Quando hanno saputo cos’era accaduto, non hanno potuto che ringraziare il giovane:

«Mi sono stati molto riconoscenti, è stato molto gratificante per me. Si potrebbe dire che era un cane molto speciale per la famiglia ed è stato bello per loro sapere che era tornato con loro» ha raccontato Luciano.

Il video è già virale

Il video ha fatto il giro del web: molti lo acclamano e lo ringraziano, altri invece lo prendono in giro perché quando ha salvato il cane indossava…gli slip.

«Ero in mutande. A volte non ne indosso affatto; questa volta le avevo, quindi è meglio così» ha commentato ridendo Luciano.

Insomma non tutti gli eroi indossano un mantello, ma qualcuno…soltanto le mutande!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare