Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cagnolina da sopprimere perché aggressiva: ma la verità è un'altra

cane bianco seduto in un angolo dog-angry

La povera cagnolina è stata descritta dal padrone come feroce, e per questo doveva morire. Ma la verità è venuta finalmente a galla.

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il

Lo staff dell'associazione per la protezione degli animali del County Animal Control and Shelter di Orangeburgin Carolina del Sud (USA) è rimasto scosso dalla situazione in cui si è trovato.

Quando il proprietario della cagnolina Star ha varcato la porta del rifugio e ne ha chiesto l'eutanasia, i volontari lo hanno ascoltato e hanno preso nota di quello che asseriva. Secondo l'uomo l'animale era molto aggressivo e rappresentava un vero pericolo.

Una realtà sconvolgente

Ma Star era tutt'altro che aggressiva, e lo staff se ne è accorto subito. La cagnolina era terrorizzata, tremava, e si era subito rannicchiata in un angolo del box nell'intento di nascondersi. Era evidente a tutti che avrebbe preferito essere invisibile!

Ma chi l'aveva intimidita in quel modo? Addormentare un animale come quello? Fuori discussione. Soprattutto perché in questo caso non c'era alcun motivo per farlo.

Per fortuna, il proprietario senza scrupoli ha finito per lasciare Star agli operatori dell'associazione, che si sono subito occupati della cagnolina cercando di calmarla e guadagnare la sua fiducia.

Rabbia e indignazione

Su Facebook, il rifugio ha pubblicato un video in cui si vedono i volontari avvicinarsi a Star con cautela e dolcezza. Le immagini sono accompagnate da un commento degli operatori che non nasconde tutta la loro rabbia.

Anche tantissimi internauti hanno espresso la loro indignazione davanti ad un gesto così meschino. Ma una buona notizia è nell'aria: sembra proprio che Star abbia già in prospettiva una nuova famiglia!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare