News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Quello che fa questo cane per un biscotto è incredibile

Cane che compra biscotto con una foglia
© Facebook @Angela Garcia Bernal

L'intelligenza dei cani non ha limiti: lo dimostra Negro, che per ottenere un biscotto trova un metodo geniale.

Di Nina Segatori , 26 apr 2018

Cosa non si farebbe per un biscotto! La golosità dei cani, si sa, è una caratteristica che li accomuna tutti e quando si tratta di mangiare qualche bocconcino gustoso non c'è nulla che non siano capaci di inventarsi. Dagli occhioni dolci, alle coccole fino all'abbaio molesto, i nostri amici a 4 zampe non mollano fino a che non ottengono quello che vogliono, ma la storia di Negro dimostra che lui ha una marcia in più.

La storia di Negro

Negro è un dolcissimo cane adottato dal campus di una scuola della Colombia. Diventato una sorta di mascotte e guardiano dei ragazzi mentre studiano e fanno attività ricreative, è stato adottato dall'istituto che gli fornisce un posto dove dormire e crocchette a volontà (più tutto quello di cui ha bisogno). Negro, però, ha scoperto che c'è un negozietto nel giardino del campus dove i ragazzi passano la merenda e acquistano dei biscotti durante la pausa dalle lezioni.

Il gesto commovente

Osservando gli studenti con attenzione, Negro ha capito che ottenevano un biscotto quando loro davano al venditore una moneta. Così la sua estrema intelligenza lo ha portato a fare un gesto incredibile che mai nessuno si sarebbe immaginato. «Andava al negozio e guardava i bambini dare soldi e ricevere qualcosa in cambio. Poi un giorno, spontaneamente, è apparso con una foglia in bocca, agitando la coda e facendo capire che voleva un biscotto » ha raccontato un'insegnante. Negro ha utilizzato una foglia come moneta di scambio per un biscotto che, ovviamente, gli è stato concesso. Il venditore non ha potuto resistere alla sua dolcezza: «Viene ogni giorno per i biscotti. Paga sempre con una foglia, è il suo acquisto quotidiano. Quando lo vidi per la prima volta, quasi volevo piangere. Ha trovato un modo per farsi capire, è molto intelligente». Ancora una volta i cani non smettono di stupire!