News :
wamiz-v3_1

I numeri dell'abbandono in Italia 😭

PubblicitĂ 

Cane estratto dalle macerie: la storia da Genova

Vigili del fuoco estraggono cane dalle macerie
© Twitter @emergenzavvf

Salvato dalle lamiere dell’auto sulla quale viaggiava insieme al padrone che, al contrario, ha perso la vita. L’incredibile storia del cane estratto dalle macerie a Genova.

Di Eleonora Chiais Pubblicato il 16 ago 2018

Mentre le ricerche dei dispersi sotto le macerie del ponte Morandi a Genova continuano senza sosta, dal capoluogo ligure arriva l’incredibile notizia di un cane estratto dalle macerie, ancora vivo a parecchie ore di distanza dal crollo.

Uggiolii sotto i detriti

I soccorritori stavano controllando una porzione della zona sottostante il ponte caduto quando, tra i detriti, hanno improvvisamente sentito un rumore inatteso. Subito si sono diretti verso il luogo dal quale proveniva questo uggiolio e, compreso immediatamente di cosa si trattava, i volontari hanno iniziato a scavare. Qui hanno trovato - tra le lamiere contorte di una delle auto precipitate dopo la tragedia genovese - un cagnolino ancora vivo, accanto al corpo del suo padrone senza vita.

Il salvataggio del cane estratto dalle macerie

Una storia incredibile che si è conclusa con il salvataggio del cane che, con tutte le attenzioni indispensabili date le circostanze, è stato estratto dalle lamiere. E ora che si trova all'esterno dell'auto nella quale ha condiviso l'ultimo viaggio con il suo amico a due zampe, il cane miracolato dovrà iniziare una nuova vita, una vita senza l'umano che amava, l'umano che ha vegliato con amore fino alla fine.