News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

PubblicitĂ 

Cherie, la gattina dallo sguardo sempre triste che usa per ottenere coccole

Gattina calica bianca su coperta
© Instagram @bottlebabyfosters

Cherie è una gattina calico con una caratteristica unica, che da buona furbetta usa per ottenere coccole tutte le volte che vuole.

Di Nina Segatori, 10 set 2018

Cherie è una gattina calico che sa come ottenere quello che vuole, ma soprattutto è coraggiosa e, dopo averne passate tante ed essere scampata alla morte, grazie ad una caratteristica che Madre Natura le ha regalato riesce ad avere coccole tutte le volte che vuole. Ecco la sua storia e quello che la rende tanto speciale.

La storia di Cherie

Cherie era una cucciola appena nata quando è stata accolta nell'Arizona Humane Society, ma era troppo debole e piccola per sopravvivere senza aiuto. Così, Melinda, una delle responsabili del Bottle Baby Fosters, un gruppo che si occupa di gattini in difficoltà, ha deciso di prendersene cura, nutrendola con il biberon come fosse una mamma gatto. All'inizio, però, Cherie era molto diffidente, aveva gli occhietti chiusi ed era davvero fragile, ma la donna non si è persa d'animo e ha continuato con tenacia a prendersene cura, fino a che la gattina non si è abituata e si è attaccata a lei in maniera morbosa.

La caratteristica unica

Quando ha finalmente aperto gli occhi si è scoperta una caratteristica che con il tempo Cherie ha imparato ad adottare quando vuole le coccole: lo sguardo che sembra sempre triste. Così, oltre i miagolii insistenti la gattina usa i suoi occhioni per intenerire chiunque ed ottenere carezze e attenzioni. Impossibile, infatti, ignorare quegli occhi apparentemente depressi che chiedono affetto.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Melinda Blain (@bottlebabyfosters) on