News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Arriva il «Dog Mode»: modalità dell’auto per la protezione dei cani

Cane seduto al volante
© Pixabay

L’azienda californiana costruttrice di auto Tesla, specializzata in veicoli elettrici, ha parlato della possibilità di lanciare una «modalità cane» per i suoi modelli di vetture.

Di Anna Paola Bellini , 23 ott 2018

Il costruttore di auto Tesla ha deciso di voler sviluppare un dog mode destinato a tenere al fresco gli animali da compagnia all’interno dell’abitacolo del veicolo anche in periodi di forte calore. Inoltre per rassicurare i passanti tentati dall’estrarre l’animale dall’abitacolo sarà possibile lasciare che un messaggio venga mostrato sul cruscotto.

L’annuncio di Musk

In seguito ad uno dei messaggi dei suoi followers su Twitter, Elon Musk, uno dei fondatori dell’azienda Tesla, ha annunciato che sarà possibile avere un sistema di protezione degli animali da compagnia all’interno della propria auto. In particolare, si vuole migliorare uno strumento, già presente nei modelli precedenti, per cui il cane che si trova in auto d’estate non avvertirà minimamente il calore all’interno dell’abitacolo. Inoltre, sarà possibile visualizzare sul cruscotto un messaggio per spiegare ai passanti che il cane all’interno dell’abitacolo dell’auto è assolutamente fuori dal pericolo di colpo di calore. 

I cani in auto

Ogni estate porta con sé tantissimi casi di cronaca che raramente terminano a lieto fine su cani lasciati in un abitacolo nell’auto del loro padrone. Immaginiamo una temperatura esterna superiore a 30°, quella all’interno dell’abitacolo di un veicolo chiuso cresce in media di 10° ogni 10 minuti. Facendo qualche calcolo si arriverebbe a 53° in soli 30 minuti e non c’è da stupirsi che il cane rischi il colpo di calore, se non addirittura la vita.  Non lasciare il cane in un abitacolo che non sia dotato di un apposito sistema per refrigerare l’ambiente e far sì che il cane possa trovarsi ad una temperatura ragionevole.