News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Fuochi d’artificio silenziosi: l’Italia rispetta gli animali

Cane che ulula © Joshua Andreson - Unsplash

Arrivano in commercio i fuochi d’artificio silenziosi. Una vasta gamma di articoli per godersi le feste senza danneggiare i nostri amici a quattro zampe.

Di Anna Paola Bellini, 6 nov 2018

Ogni evento che si rispetti non può fare a meno di una buona dose di fuochi d’artificio, ma questi articoli possono essere particolarmente fastidiosi per i nostri amici a quattro zampe (cani e gatti, ma non solo) a causa del forte rumore che emanano. 

Animali e fuochi d’artificio

Le forti esplosioni causate dai fuochi d'artificio possono causare alcuni problemi cardiaci agli animali domestici, ma anche nausea, tremori e paure debilitanti. Gli animali, infatti, hanno un udito molto più sensibile rispetto al nostro, per questo motivo non deve stupirci sapere che i nostri fedeli compagni pelosi a causa di tali rumori possono essere colpiti da quello che viene chiamato “stress acustico”. Durante i fuochi gatti e cani hanno paura dei botti e si sentono spesso confusi a causa dei rumori forti e possono quindi reagire correndo freneticamente, spaventati e storditi. Questa fuga può rappresentare un serio pericolo perché Fido e Micio possono rischiare un incidente, se l’animale scappa fuori casa, o se viene a contatto i fuochi stessi.

La soluzione italiana 

Il comune di Collecchio, in provincia di Parma, ha deciso di fare qualcosa per risolvere questa incompatibilità tra animali e fuochi d’artificio. Il governo locale ha introdotto una nuova legislazione che obbliga i cittadini a utilizzare fuochi d'artificio silenziosi in modo da rispettare gli animali e ridurre lo stress che gli viene causato. Per questo motivo l’azienda Setti Fireworks, ha lanciato in commercio fuochi d'artificio che producono uno spettacolo di luci mozzafiato, ma senza i suoni assordanti normalmente associati a questo tipo di prodotti. Questi fuochi sono perfetti per trascorrere le feste in allegria senza rinunciare a prendersi cura del nostro fedele amico peloso.