News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Enzo, il Golden Retriever che ha conquistato Instagram

Golden Retriever con macchia nera sul muso © Instagram @mister.enzoviola

Enzo è un cane speciale, diventato famoso su Instagram per una particolarità rara, che lo ha reso celebre e amatissimo.

Di Nina Segatori, 6 feb 2019

Ci sono cani che sono particolari e si differenziano dagli altri o per il loro temperamento o per l’aspetto fisico. Ogni caratteristica unica è un valore aggiunto e il popolo dei social l’ha capito ed è per questo che sempre più cani e gatti, che prima sarebbero stati emarginati, oggi riscuotono un vero e proprio successo. Come Enzo, un Golden Retriever che ha conquistato migliaia di followers grazie a una particolarità che lo rende riconoscibile e perciò irresistibile.

Enzo e la sua particolarità

Enzo, o meglio Enzo - Lorenzo de Medici Splotch Viola (questo il suo nome completo) è un Golden Retriever che non solo ha un nome particolare, ma anche una caratteristica fisica inconfondibile e rarissima. Il suo manto color crema presenta una macchia nera proprio su un lato del muso, una particolarità che lo rende unico. La padrona spiega che si tratta di una rara mutazione di cellule somatiche associate alla pigmentazione, che però non influisce sulla sua salute. Infatti Enzo è in gran forma, ama correre e si scatena ogni volta che si presenta la possibilità di giocare e divertirsi.

Enzo re di Instagram

Così per la sua rara particolarità, Enzo è diventato una vera star su Instagram, grazie all’idea della sua proprietaria di pubblicare foto del cane fin da quando era cucciolo. Una popolarità che vanta ben 136 mila followers e dei veri e propri fan che amano seguire la sua vita tramite il social fotografico. Simpaticissima anche la sua descrizione nel profilo: "Enzo, crema inglese con una piccola lentiggine. Il suo segreto? Oltre alla macchia nera e dietro di questa si nasconde un cagnolone tenero, giocherellone e super coccolone". Mai combinazione fu più vincente.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Enzo Viola (@mister.enzoviola) on

Leggi anche