News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Un gattino viene salvato da una cura e un amico speciali

Gattino davanti ad un libro cat-happy
© Instagram @kittenxlady

La storia di Rey è dolcissima perché a salvarlo da morte certa ci ha pensato una donna, un amico di peluche e uno in carne e ossa.

Di Nina Segatori , 6 feb 2019

A volte basta poco per riuscire a consolare e curare i mali del cuore e del corpo, anche quando si tratta di animali. La storia di Rey ne è la testimonianza e dimostra come la generosità e l’intuito di una donna possa salvare la vita ad un gattino in gravi condizioni, anche grazie all’aiuto di due amici speciali.

La storia di Rey

Rey è stato trovato in strada quando aveva 3 settimane di vita e pesava solo 170 grammi. Così Hannah Shaw, fondatrice di Orphan Kitten Club, ha pensato che per salvarlo era necessario un periodo in incubatrice e per non farlo sentire solo gli ha messo a fianco un orsacchiotto di peluche. Non immaginava, però, quanto Rey si sarebbe affezionato a quel pupazzo, tanto che quando Hannah lo ha preso per lavarlo, il gattino ha cominciato a piangere e si è rifiutato persino di mangiare. Quando poi gli è stato rimesso accanto, il gattino si è calmato subito, dimostrando chiaramente che la cura migliore era l’amore e il calore di un amico.

La cura speciale

Hannah allora ha capito che Rey aveva bisogno di un amico in carne ed ossa, che avrebbe sicuramente avuto un effetto ancora più efficace del peluche, sull’umore e sulla salute del piccolo. Così gli ha messo vicino Haroun, un gatto adulto che aveva avuto già altre esperienze con i cuccioli orfani. L’idea si è dimostrata valida e Rey è diventato l’ombra del suo nuovo amico, cominciando giorno dopo giorno a migliorare. Ora il micetto pesa 400 grammi e deve ancora crescere molto, ma grazie all’amore e alle cure amorevoli di Hannah e Haroun le cose andranno sempre meglio.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Hannah Shaw (@kittenxlady) on