News :
wamiz-v3_1

I numeri dell'abbandono in Italia 😭

Pubblicità

San Valentino: l’amore tra cane e padrone in uno scatto

Cane e padrona su un set fotografico
© Facebook @Silvia Amodio

La fotografa Silvia Amodio ha allestito un set per immortalare i padroni e i propri cani e festeggiare così un San Valentino molto particolare.

Di Nina Segatori Pubblicato il 12 feb 2019

Non c’è amore più particolare di quello che lega il cane al suo proprietario e se San Valentino è la festa degli innamorati anche quello tra l’uomo e il suo migliore amico a 4 zampe è un sentimento che merita di essere festeggiato. Che importa essere single se accanto hai un pelosone che ti coccola e non ti lascia mai solo? Deve essere questo il pensiero che ha spinto la fotografa Silvia Amodio a organizzare un’iniziativa carinissima in vista della festa del 14 febbraio

L’idea

L’Amodio ha pensato di allestire un set fotografico sotto il portico dell’Elefante del Castello Sforzesco di Milano per poter permettere a chiunque ne avesse avuto il desiderio di farsi ritrarre con il proprio cane. L’iniziativa è stata possibile grazie al patrocinio del Comune e alla collaborazione con la Coop di Milano e non è neppure la prima volta che viene organizzata. “San Valentino alimenta l’amore” questo il nome del progetto che giunto alla sua quarta edizione è riuscito a coinvolgere ancora una volta tantissime persone.

Le parole della fotografa e le iniziative

Accanto alle fotografie anche un’altra bella pensata: la possibilità di confrontarsi con alcuni educatori cinofili per poter avere consigli su come convivere al meglio con il proprio amico a zampe, soprattutto se è stato appena adottato e si è alle prese con tutti i piccoli problemi iniziali.

Un’idea davvero unica che la Amodio ha commentato così: «nel mio progetto è testimone di una società che cambia: sono sempre più numerosi i single che vivono con un animale, le coppie che, dopo un divorzio, gestiscono cane e/o figli allo stesso modo e gli anziani che, rimasti soli, hanno come unico riferimento affettivo proprio un animale domestico». Come non essere d’accordo.

 
Posted by Silvia Amodio on Wednesday, February 6, 2019