News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

PubblicitĂ 

Giornata internazionale del gatto: la battaglia di Michelina

gatto in primo piano seduto sul letto
© Associazione Gatti Uniti

Per la giornata internazionale del gatto, vi raccontiamo la storia di Michelina dell'Associazione Gatti Uniti, strappata dalla sua padrona quando è stata portata in una casa di cura dai figli.

Di Nina Segatori, 17 feb 2019

La giornata internazionale del gatto ci ricorda l'importanza di questo animale, spesso maltrattato, e del rispetto che merita. Come Michelina, la cui storia che ci ha raccontato l'Associazione gatti Uniti fa ben riflettere.

Quando un animale si fa anziano ci sono dei padroni che pensano di disfarsi di lui per evitare tutte le problematiche che l'età porta con sé. Un po' come accade agli umani, quando vengono lasciati in una casa di cura affinché qualcuno del mestiere possa badare all'anziano nel migliore dei modi. Quello che è accaduto alla gatta Michelina e alla sua anziana proprietaria è una cosa tristissima che succede molto più spesso di quello che si possa immaginare.

La storia di Michelina

Michelina è una gatta di 18 anni che quando aveva appena un mese era stata adottata da una signora. Gli anni però passano e la donna si era fatta più anziana, così i figli un giorno hanno deciso di portarla in una casa di cura costringendo padrona e gatta a sapararsi, con immenso dolore per entrambe. Nessuno dei parenti voleva però prendersi cura di Michelina, così la gatta è stata portata in campagna. La povera Michelina era terrorizzata perché non aveva mai vissuto all'aperto e la sua vita, alla veneranda età di 18 anni, si prospettava davvero terrificante.

La nuova vita e la battaglia di Michelina

Fortunatamente ben presto Michelina ha trovato una nuova padrona che le ha regalato una casa e di nuovo tanto amore. Nonostante l'età molto avanzata, Michelina oggi è portavoce di una battaglia piuttosto faticosa, vista l'età, ma anche molto importante: fare in modo che non accada mai più a nessun gatto quello che è successo a lei. Il suo obiettivo è quello di riuscire a fare qualcosa affinché le persone anziane non vengano mai più separate dai loro animali domestici quando vengono portati in una casa di cura