Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Karl Lagerfeld è morto: cosa ne sarà del suo gatto Choupette?

Lo stilista Lagerfeld con il suo gatto cat-sad
© Instagram @Choupettesdiary

Il mondo della moda piange la scomparsa del suo imperatore, "Kaiser" Karl Lagerfeld, morto nei pressi di Parigi il 19 febbraio all'età di 85 anni.
 

Di Claudia Scarciolla

Pubblicato il 19/02/19, 13:37, aggiornato il 19/12/19, 16:47

Oggi muore a Parigi l’anima creativa di Karl Lagerfeld, 85 anni, un’icona della moda mondiale legata al marchio Chanel e Fendi. Di origine tedesca, nato nella città d’Amburgo, è stato non solo uno stilista molto apprezzato nel campo, ma anche un fotografo e un creatore indipendente che nel corso della sua carriera ha collaborato con i grandi marchi dell’haute couture internazionale. Direttore creativo della casa di moda Fendi, capo esecutivo della parigina Chanel e stilista affermato di sue collezioni originali, è stato pluripremiato per il suo inconfondibile stile trasversale. 

Karl Lagerfeld e la sua Choupette

Tra le sue eccentriche e artistiche peculiarità di Lagerfeld si ricorderà sempre il suo amore spassionato per i gatti, anzi no, per il suo gatto Choupette, uno splendido Birmano adatto proprio ad un cultore della bellezza come Lagerfeld. Star dei social ed ereditiera di gran parte del suo patrimonio, messo esclusivamente da parte proprio per il suo futuro, Choupette è stato il suo più grande amore

Consegnata nel 2012 dal suo amico Baptiste Giacobini per qualche giorno, durante le vacanze, Lagerfeld ne è rimasto così ammaliato che ha rifiutato di restituirla, consacrandola ad una vita di agi e di successo

Immortalata in tantissime foto Choupette è stata una musa ispiratrice per il grande maestro che, innamoratissimo, ha creato anche una linea di accessori e capi d’abbigliamento che la rappresenta. 

Un’ereditiera a cui non mancherà nulla

Già da tempo, Karl Lagerfeld aveva annunciato il futuro di Choupette dopo la sua morte. Lo stilista, infatti, aveva proprio pensato a tutto. Come ha dichiarato in un'intervista a Vanity Fair «Choupette è una ragazza ricca! Ha la sua fortuna, è un’ereditiera: e se mi succede qualcosa, chi se ne prenderà cura non resterà nella miseria».

Nulla da preoccuparsi, quindi, alla tenera Choupette non mancherà nulla in futuro, a parte la dolce compagnia del suo Karl, che l’ha tanto amata. 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Choupette Lagerfeld (@choupettesdiary) on

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Choupette Lagerfeld (@choupettesdiary) on