News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

PubblicitĂ 

Choupette rende omaggio a Karl Lagerfeld con messaggi d'amore

choupette gatto con velo
© Instagram @choupettesdiary

I responsabili dell'account Instagram di Choupette, la gatta di Karl Lagerfeld, hanno reso omaggio allo stilista da parte della sua amata felina.

Di Nina Segatori, 21 feb 2019

Il rapporto tra Choupette e il suo padrone Karl Lagerfeld era idilliaco e la loro separazione dopo la morte dello stilista ha addolorato tanto la gattina, che attraverso il suo account ufficiale Instagram e i responsabili che lo gestiscono, ha reso omaggio al suo amato umano con messaggi tenerissimi, attraverso le Stories. Un gesto doveroso da parte della gatta più ricca del mondo e famosa dei social, che ora dovrà cavarsela senza il padrone.

L'omaggio di Choupette

«È con grande tristezza che confermo che mio padre Karl Lagerfeld si è estinto» - "scrive" Choupette su una delle Stories chiamata RIP Daddy - «Era una vera icona che toccava le vite di tutti quelli che ha toccato, specialmente me, e vivrà per sempre nel mio cuore spezzato e in quello di coloro che lo hanno sostenuto in tutto il mondo. Sarò eternamente grata per la vita e l'amore che mi ha dato dalla mia adozione, non dimenticherò mai i momenti che abbiamo condiviso insieme per viaggiare, esplorare e creare. Possa il ricordo di papà Karl Lagerfeld vivere per sempre attraverso il suo lavoro, e non far dimenticare mai il genio creativo che ora siede in paradiso insieme a mamma Coco Chanel». E poi conclude: «Con amore, la più grande fan di papà Karl, Choupette.»

La vita di Choupette e Karl Lagerfeld

Effettivamente la vita di Choupette è sempre stata ad altissimi livelli, da quando lo stilista l'aveva adottata, dopo che un amico della sua cameriera gliela aveva lasciata in custodia qualche giorno e poi non è mai più tornato a riprendersela. L'icona di Chanel si era così affezionato e innamorato dell'eleganza e la dolcezza della micia bianca che ha subito accolto come fosse un essere umano e coccolata e viziata al pari di un innamorato.

Oltre ad avere due guardie del corpo, Choupette mangiava in piatti d'argento e viaggiava tantissimo con il suo padrone. Uno stile di vita che non le mancherà; visto che lo stilista ha lasciato una cifra dedicata proprio a chi si sarebbe preso di cura della sua gatta dopo la sua morte, ma di certo a Choupette mancherà l'amore del suo amato Daddy.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Choupette Lagerfeld (@choupettesdiary) on