News :
wamiz-v3_1

Attenzione alle strade roventi!!!☀🔥

Pubblicità

Un uomo abbandona il cane, ma viene punito dai testimoni

donna e cane al guinzaglio
© Youtube @CBS Pittsburgh

Un uomo abbandona il suo cane in un modo davvero crudele, ma chi ha assistito alla scena si vendica e lo punisce consegnandolo alle autorità.

Di Nina Segatori Pubblicato il 21 feb 2019

Non c'è un modo più o meno crudele di abbandonare un cane, ogni volta che si sceglie di tradire il migliore amico dell'uomo, lasciandolo da solo in strada e sbarazzandosene, la cattiveria e la crudeltà di tale decisione è sempre estrema.

Alcuni tranelli, però, per riuscire a liberarsi del cane più facilmente, sono davvero orribili perché sono travestiti da buone intenzioni e ingannano ancora di più l'animale che è sempre in buona fede e si fida ciecamente del proprio padrone. Quello che è successo in Pennsylvania è orrendo, ma fortunatamente ha un lieto fine.

L'abbandono

Un uomo ha deciso di abbandonare il proprio cane e per farlo hausato un trucchetto: lanciare una palla al suo compagno a 4 zampe lungo una strada trafficatissima. Il cagnolone, ignaro del gesto a tradimento e pensando che fosse il momento di giocare, ha rincorso il giocattolo rischiando di essere investito, ma quando si è rigirato per riportarlo al suo padrone, lui era già risalito sul suo mezo di trasporto e scappato via. 

Il salvataggio

Una donna che viaggiava con la figlia, fortunatamente, si è accorta di questo cucciolone che vagava per la strada tra le macchine in corsa e, sotto la pioggia, e ha deciso di fermare la sua auto, nel bel mezzo del traffico e rischiare la vita per metterlo in salvo.

Credendo che qualcuno lo avesse smarrito ha iniziato a suonare ai campanelli di tutte le case in prossimità di quella strada, ma nessuno era il proprietario di quell'animale. A quel punto ha deciso di contattare la Cross Your Paws Foundation che ha pubblicato alcune foto del cane sui social. Il post è diventato virale e un testimone, che aveva assistito alla scena dell'abbandono, ha contattato la Fondazione per raccontare cosa fosse davvero accaduto.

La giusta punizione

Ci sono volute alcune ore per risalire al proprietario dell'animale, Tank. Dopo aver rintracciato anche l'auto e la targa, l'uomo è stato denunciato con l'accusa di crudeltà sugli animali. Un reato che prevede una pena tra i 3 e i 6 mesi e che sicuramente troverà la giusta punizione, considerando che ci sono due testimoni: la donna che ha salvato il cane e il testimone che ha assistito alla scena. Nel frattempo Tank vive con i suoi soccorritori ed è sano e salvo.