News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

La triste attesa di Luna sulla panchina dei ricordi

cane seduto su una panchina © Pixabay

Una cagnolina di nome Luna è scappata dal cancello della sua nuova casa per tornare alla panchina preferita dei suoi padroni defunti per aspettarli lì.

Di Nina Segatori, 5 mar 2019

Luna è una cagnolina dolcissima, che ha perso entrambi i padroni, due anziani con cui viveva. Dopo essere stata affidata a una delle tre figlie della coppia, Luna è scappata, mettendo in agitazione la figlia che la ospitava.

In realtà la cagnolina non voleva scappare, ma solo tornare alla panchina preferita dai suoi padroni, dove ogni giorno passavano del tempo insieme, per aspettarli lì.

La storia di Luna

Luna è una meticcia che viveva con una coppia di anziani. Un giorno di febbraio è morto il padrone e dopo una settimana anche la moglie è scomparsa, malata di demenza senile. La coppia era sposata da 60 anni e viveva insieme alla loro cagnolina in una cittadina in provincia di Treviso.

Così Luna è stata adottata da una delle tre figlie degli anziani padroni della cagnolina che l'ha portata a casa sua, in una bella casa con un grande vigneto. Luna, però, non aveva preso bene la scomparsa dei suoi amati padroni, così come appariva molto triste per quel radicale cambio di vita improvviso.

Il ricordo della panchina

Un giorno la donna si è accorta che Luna era scomparsa e non si trovava da nessuna parte. In realtà la cagnolina era tornata nei luoghi che le erano più familiari, come una panchina a 2 km da lì, dove tutti i giorni si fermava a riposare dopo una lunga passeggiata con i suoi padroni.

Così, la figlia della coppia, è riuscita a ritrovarla in quel luogo ricco di ricordi per la cagnolina, pronta ad aspettare il ritorno dei suoi anziani padroni. Anche i passanti non hanno potuto fare a meno di notare quella pelosetta che tutti conoscevano. Il gesto ha fatto commuovere tutto il paese e ha strappato una lacrima anche agli internauti che hanno conosciuto la sua storia.