News :
wamiz-v3_1

Giornata dell'Acqua 💧💧💧

Addio al gatto Nando edicolante di Sesto Fiorentino

Gatto in un edicola
© Facebook @Edicola Cartoleria Camporella

È stato trovato investito Nando, il gatto star del web che da sei anni allietava con la sua presenza i proprietari e i clienti di un'edicola di Sesto Fiorentino.
 

Una giornata di “lavoro” come tante quella del 5 marzo 2019, Nando si era presentato puntuale alle cinque di mattina davanti l’edicola e si era posizionato, come faceva di solito, su un mucchietto di giornali da cui era facile farsi coccolare dai clienti. 

Tutto era trascorso come sempre, se non fosse che, in serata, a chiusura dell’esercizio commerciale, un mezzo di trasporto, molto probabilmente uno scooter, ha investito Nando

Il cordoglio di tutto il quartiere

Così si è spenta la vita di questo gatto amatissimo da tutto il quartiere. La sua è una storia d’amore collettivo che lo ha salvato dalla strada quando ne aveva più bisogno. Quando denutrito e abbandonato era stato adottato da tutti nella zona diventando una vera e propria celebrità, conosciuta anche al di fuori dei confini nazionali- e in particolar modo in Russia, dove la sua storia fu raccontata dalla giornalista Olia Novik sul canaleTV Life.

Dopo il triste evento annunciato su Facebook dagli stessi proprietari dell’Edicola Cartoleria Camporella, in tanti sono stati stati i clienti che la mattina dopo hanno espresso i loro cordoglio e la loro tristezza per la perdita Nando. Era la vera e propria mascotte del quartiere, amato da grandi e piccini. Così stimato e benvoluto c’è chi ha anche proposto di far ideare una statua in suo onore e di posizionarla davanti l’edicola, nel giardino antistante, proprio per ricordare la sua amabile personalità lavoratrice. Addio Nando! Da gatto abbandonato sei diventato non solo una celebrità ma anche il gatto di quartiere che tutti ricorderanno per sempre!

 

Stasera alle 9 abbiamo avuto una di quelle notizie che ti spaccano il cuore. Nando, il gatto che viveva in edicola e...

Posted by Edicola Cartoleria Camporella on Tuesday, March 5, 2019

Di Claudia Scarciolla Pubblicato il 07 mar 2019