TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Dall’America all’Italia: scopriamo il museo del cane

dipinto di tre cani dog-wow
© Facebook @Museum of dog

Amanti dei cani di tutto il mondo, ecco due musei del cane che non potete assolutamente perdere!

Di Anna Paola Bellini , 17 mar 2019

Fin dalla comparsa dell’uomo su questa terra, il cane gli è stato accanto, da fedele e leale compagno, come la storia lo dimostra e l’arte lo immortala. Ed è esattamente questo che le opere d’arte plastica (sculture, disegni, quadri, ecc.) raccolte nel Museo del cane di New York ci vogliono raccontare. Vediamo di cosa si tratta. 

Il nuovo museo a New York 

Siamo nel cuore della Grande Mela, a Manhattan, dove è stato inaugurato qualche giorno fa un museo consacrato interamente a Fido. Dai fossili alle grandi opere d’arte, senza dimenticare gli antichi manufatti, l’American Kennel Club Museum of the Dog, all’interno di un edificio dall’architettura lussuosa e contemporanea, celebra così il migliore amico dell’uomo.

Il progetto della creazione di un museo del genere è nato nel 1982 dall’associazione che attualmente gestisce il museo in comunione con allevatori e amanti dei cani. Lo scopo è veramente la celebrazione della rappresentazione del cane in tutte le sue forme. 

I cani nelle opere d’arte  

Ma che posto hanno i cani nelle opere d’arte? Sorvolando sulle pitture rupestri, le sculture e gli oggetti religiosi o decorativi, esiste una vera e propria corrente artistica che potrebbe essere definita cinofila. I principali interpreti di questa “scuola canina” sono Edwin Henry Landseer e Maud Earl, due inglesi vissuti nel XIX secolo che hanno creato dipinti di cani di ogni genere e razza. 

FOOF: Il museo del cane nostrano

Anche qui in Italia possiamo vantare un museo tutto dedicato a Fido. Stiamo parlando del FOOF che si trova in Campania precisamente in provincia di Caserta, a Mondragone. Si tratta di uno spazio museale unico in Europa: più di 20.000 metri quadri in cui si racconta la storia evolutiva del cane tramite reperti antichi, una collezione di collari e opere d’arte e una galleria fotografica in cui si ritraggono Reali, Capi di Stato e Vip con i loro amici a 4 zampe. Il museo è, inoltre, provvisto di un enorme spazio verde per i nostri amici a 4 zampe. 

 

Più di un #museo, con oltre 20k mq di #verde e di libertà a disposizione del tuo #cane ?

Posted by Foof on Saturday, March 17, 2018