Perché i gatti tengono la lingua fuori

Perché i gatti tengono la lingua fuori
Perché i gatti tengono la lingua di fuori? Ecco tutti i motivi di questo particolare atteggiamento. © Pixabay

Sul perché i gatti tengono la lingua fuori possono esserci vari motivi, più o meno preoccupanti. L’importante è osservare le abitudini del nostro felino e consultare il veterinario alle prime strane avvisaglie.

- Annuncio Pubblicitario -

Il perché i gatti tengono la lingua fuori può essere dovuto ad un’abitudine o ad una patologia di cui si ignora la presenza. Essenzialmente i motivi sono due, ma consultando il veterinario si possono scoprire le reali cause di un atteggiamento il più delle volte poco tipico per un gatto. Tenere la lingua fuori, infatti, non rappresenta la consuetudine del felino, ma non bisogna allarmarsi senza motivo, piuttosto tenete d’occhio le abitudini del gatto e nel dubbio rivolgetevi al medico.

Il gatto tiene la lingua fuori come un cane

Il gatto, a differenza del cane, non ha bisogno di respirare con la bocca aperta, quindi tenere la lingua fuori come fa di solito il cane, è un atteggiamento atipico. In realtà, potrebbe essere un’abitudine sviluppata fin da cucciolo, che non deve destare, perciò, preoccupazione. Come tante altre posture particolari, infatti, anche quella di tenere il musetto aperto e la lingua di fuori, può essere una posizione assunta fin da giovanissimo. L’importante è che l’abbiate notata da sempre.

- Annuncio Pubblicitario -

Il gatto tiene la lingua fuori per il caldo

Diverso è il discorso se l’abitudine di tenere la lingua di fuori si manifesta ogni volta che c’è una giornata particolarmente afosa. In quel caso potrebbe essere indice del fatto che il gatto stia soffrendo particolarmente il caldo e abbia bisogno di acqua fresca o di un posto all’ombra e refrigerato dove riposarsi. Dategli, quindi, la possibilità di abbassare la propria temperatura corporea e non fategli mai mancare un angolino all’ombra nel giardino.

Il gatto ha la lingua di fuori e fa la bava

Se il gatto ha la lingua fuori e fa la bava, senza pensarci troppo consultate il veterinario. Questa sintomatologia potrebbe indicare la presenza di problemi respiratori o di scialorrea. Solo il medico, infatti, potrà associare il sintomo alla giusta patologia e trovare velocemente la terapia da adottare. Non preoccupatevi eccessivamente, ma non sottovalutate il problema. Ricordate sempre, infatti, che a meno che non sia un’abitudine, il gatto non tiene quasi mai la lingua fuori senza motivo.

- Annuncio Pubblicitario -

Perché i gatti tengono la lingua fuori: altre cause

Ci sono altre cause per le quali il gatto ha la lingua fuori, tra cui la presenza di qualcosa in bocca o di piccole ulcerette sulla lingua, causate probabilmente da qualcosa che ha mangiato o morso. Potrebbe, inoltre, aver ingerito un boccone avvelenato, quindi è bene visitare tempestivamente il veterinario se oltre alla lingua di fuori, il gatto presenta altri sintomi preoccupanti, come apatia, vomito e inappetenza.

Leggi anche: Comprendere il comportamento del gatto

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.