Sophie, la bulldog che ha cambiato vita dopo un incubo infinito

bulldog abbandonato in discarica
© Facebook @Mutt Scouts

L’associazione Mutt Scouts è riuscita a far cambiare vita a Sophie, una bulldog a cui la vita non ha riservato grandi favori. Almeno fino ad oggi.

- Annuncio Pubblicitario -

Sophie è una cagnolina dal passato orribile. Non si può dire di preciso quale incubo abbia vissuto questo povero bulldog, ma sicuramente il cucciolo è stato usato come cane da combattimento e abbandonato come spazzatura. È stata l’associazione Mutt Scouts a ritrovarla in una discarica abusiva di Tijuana, in Messico.

Sin da subito i volontari si sono mobilitati attraverso la loro pagina Facebook per raccogliere 380 dollari per poter pagare il trasporto negli Stati Uniti e le cure per la piccola Sophie. E in un solo giorno il team è riuscito nell’intento: avere i fondi necessari per poter organizzare il trasferimento a Los Angeles della bulldog.

La nuova vita di Sophie

bulldog sophie riceve cure
© Facebook @Mutt Scouts

Dopo una settimana di cure dal veterinario, Sophie si sta finalmente rimettendo e trascorrerà una settimana a rilassarsi in centro dedicato ai quattro zampe prima di iniziare a socializzare con gli altri cani. Ha voglia di conoscere nuovi amici, ma ha ancora bisogno di capire che gli altri cani non sono lì per farle del male. Secondo il veterinario, infatti, le sue zampe possenti e il suo sguardo terrorizzato quando altri cani le si avvicinano fanno capire molto sul suo passato.

- Annuncio Pubblicitario -
bulldog sophie con peluche
© Facebook @Mutt Scouts

Ma il suo futuro adesso sarà migliore grazie a tutte le persone che si sono prese cura di lei e che continuano a farlo. Dall’associazione sono sicuri che «riacquisterà presto la fiducia negli altri e che troverà una famiglia che la voglia adottare per sempre. La sua seconda vita, lontana dai combattimenti e dall’immondizia, per fortuna è già cominciata». E adesso Sophie è felice… insieme al suo nuovo peluche!

Leggi anche: Cane diventa famoso dopo aver rubato un libro… sull’abbandono!

Amante degli animali sin da piccola, ho sviluppato il mio amore per i cani quando ho tenuto tra le mie braccia per la prima volta un cucciolo di tre mesi di Golden Retriever. Ed è stato amore a prima vista!