Un gatto perde le orecchie ma la vita gli riserva una sorpresa

gatto senza orecchie
Un gatto che ha perso le orecchie è stato salvato da una ragazza che lo ha adottato. © Facebook/Chatons Orphelins Montréal

Un gatto che ne ha passate tantissime, dopo aver addirittura perso le orecchie per il freddo, ha ricevuto una sorpresa inaspettata.

- Annuncio Pubblicitario -

Nella vita le favole a lieto fine esistono. Lo sa bene un gattino che da tanti anni vagava per le strade di Montreal in Canada, cercando qualche bocconcino di cibo e di sopravvivere alla strada. Proprio quando, però, la vita cominciava a farsi più dura e complicata ha ricevuto un aiuto inaspettato che gli ha salvato la vita.

La storia del gatto color zenzero

Questo gattone dal pelo arancio da anni era un piccolo vagabondo che cercava di sfamarsi e di resistere al freddo e alle intemperie. Tanto che per colpa del gelo aveva addirittura perso le orecchie. La loro punta era caduta e poi aveva perso tutto il resto del padiglione auricolare per colpa di una grave infezione, che era arrivata fino all’interno della bocca. Non solo, era tutto ricoperto di pulci e cicatrici e aveva contratto anche il virus dell’immunodeficienza felina. Nonostante tutto, il gatto è riuscito a sopravvivere.

La sorpresa inaspettata

Proprio quando però, la fine peggiore sembrava vicina, la vita gli ha riservato una sorpresa: una salvatrice! Isabelle, infatti, una ragazza che spesso lo vedeva in giro per le strade, dopo aver capito che il gatto era gravemente malato e aver fatto delle ricerche su internet in cui aveva scoperto che era randagio da anni e nessuno lo aveva mai reclamato, ha preso con sé una coperta calda e lo ha salvato, portandolo subito al veterinario. Dopo un lungo periodo di terapie antibiotiche e l’amore della sua nuova padroncina, Hansik (così è stato chiamato) ha scoperto una nuova vita, fatta di coccole e di un lettone caldo dove dormire sereno e al sicuro.

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: Rowan, il micino abbandonato che ha trovato una sorellina

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.