Uomo getta cane in mare con una pietra al collo

uomo getta cane in mare
Un uomo getta il cane in mare con una pietra al collo ma si salva. Facebook/Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali

Lascia senza parole la notizia di un uomo della provincia di Trapani che getta il suo cane, di nome Mia, in mare con una pietra al collo.

- Annuncio Pubblicitario -

Sembra una notizia assurda, ma invece è tristemente reale: un uomo, nel Trapanese, ha gettato in mare il cane con una pietra al collo. Un gesto che sembra inspiegabilmente crudele ed il peggio è che la motivazione è ancora più assurda della folle idea. L’uomo, infatti, fermato dalle autorità, ha spiegato la vicenda con una scusa surreale.

Un uomo getta il cane in mare

A Lido Valderice un uomo ha avuto la terribile idea di legare al collo del suo cane, una femmina di nome Mia, un’enorme pietra e di lanciarla in mare. Così, con l’inizio delle vacanze, tra abbandoni e strane uccisioni di animali, quello di gettare il proprio animale in acqua con un peso che non gli consenta di salvarli è il gesto più estremo che possa essere compiuto. Per fortuna però, Mia, è riuscita a salvarsi, nuotando fino a riva e risalendo la corrente, sotto gli occhi increduli dei bagnanti, che hanno subito allertato le forze dell’ordine.

L’assurda motivazione

Al loro arrivo, gli agenti sono riusciti a risalire al proprietario del cane grazie al microchip e l’hanno immediatamente rintracciato. L’uomo di fronte alle accuse si è difeso con una spiegazione che va ben oltre i limiti dell’assurdo: «si doveva fare il bagno per lavarsi un po’…». Ora è sotto denuncia per maltrattamento di animali e Mia le è stata sequestrata penalmente. Una triste storia che fortunatamente, però, ha un lieto fine.

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: Chiama per salvare i cani, la polizia rimane sotto shock

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.