Winnie, mamma (cane) adottiva per oltre 20 gattini (Video)

Winnie è un cane da terapia che alterna alle visite all’ospedale pediatrico il ruolo di mamma adottiva per i gattini orfani. Una vita, la sua, spesa ad aiutare il prossimo.

7 anni, un portamento da diva e una naturale inclinazione ad aiutare il prossimo. Lei è Winnie, cane da terapia che abita in North Carolina e che, grazie alla sensibilità della sua padrona Casaundra Maimone, ha speso gran parte della sua vita ad alleviare le sofferenze altrui.

- Annuncio Pubblicitario -

Un post condiviso da Winnie (@winnie.therapydog) in data:

Winnie, tra bambini malati e micetti orfani

La sua “carriera” nella beneficienza è piuttosto antica ed è iniziata nell’ospedale pediatrico locale, dove contribuisce a riportare il sorriso sul volto dei bambini malati, e adesso sta continuando con la nuova veste di mamma affidataria di micetti orfani.

All’origine di questa nuova missione c’è stato un incontro inatteso. «Quando ho conosciuto Hannah Shaw (che tramite l’associazione Kitten Lady dedica la sua vita al salvataggio dei gattini orfani, ndr) – racconta la padrona di Winnie al sito Love Meow – non sapevo quasi nulla di gatti e gattini e, soprattutto, non immaginavo che i micetti sotto le otto settimane rappresentassero la maggioranza delle eutanasie compiute negli Stati Uniti ogni anno». Grazie all’entusiasmo contagioso di Hannah e a questa nuova consapevolezza, quindi, Casaundra ha deciso di proporre a Winnie di affiancare al suo impegno con i bambini anche questa nuova missione.

- Annuncio Pubblicitario -

Un post condiviso da Winnie (@winnie.therapydog) in data:

Il salvataggio di oltre 20 micetti

Rientrate a casa, quindi, Winnie e la sua padrona si sono lanciate in questa nuova avventura e, da allora, hanno salvato oltre venti micini. «I gattini che arrivano da noi – continua – sono naturalmente attratti da Winnie che, con la sua serenità e la sua inesauribile pazienza, riesce a calmarli subito instaurando un legame con ciascuno di loro».

La permanenza dei gatti in casa loro dura qualche settimana, trascorsa la quale i gattini sono finalmente pronti per l’adozione. Winnie, da parte sua, li accompagna anche in questo passaggio e, nel frattempo, continua a dedicare gran parte del suo tempo alla compagnia dei bambini malati. Insomma, un cane davvero fuori dal comune.

Un post condiviso da Winnie (@winnie.therapydog) in data:

Leggi anche: Gatto adottato da un ufficio postale, Ryzhy è la nuova social star

Cresciuta tra i San Bernardo mi sono convertita - da ormai un lustro abbondante - alla (piacevolissima) compagnia di Clicquot, una Beagle dal carattere frizzante come lo champagne del quale porta il nome. Faccio la giornalista da sempre, occupandomi di tutto un po', ma il mio habitat naturale è il fashion e ho un PhD in Semiotica della Moda.