Lesione Corneale occhio

SerenaSpank
SerenaSpank

Buongiorno.
Sono nuova qui.
Mi chiamo Serena, ho un gatto (Spank).

Avrei bisogno di un parere.
Il giorno 03/10/2022 porto dal veterinario il mio gatto (di circa 1 anno), in quanto tiene l'occhio chiuso.
Dopo visita effettuata, viene riscontrato che ha litigato con un altro gatto e questo gli ha danneggiato abbastanza profondamente la cornea.
Lì per lì, il veterinario mi dice che deve essere operato subito (flap corneale), gli verrà chiuso l'occhio per 3 settimane con la terza palpebra e che al termine delle 3 settimane avrebbe rimosso punti e collare elisabettiano. Poi ci sarebbero volute altre 3 settimane perchè l'occhio tornasse normale.
Ovviamente mi ha detto di tenerlo in casa (gatto abituato a stare praticamente sempre fuori).
Dopo le tre settimane, vado dal veterinario, vengono tolti i punti che tenevano chiuso l'occhio con la terza palpebra, ma il collare glielo lascia perchè mi dice che deve continuare a non toccarsi. Mi dice inoltre che la ferita per rimarginarsi, ora ha bisogno di altre 3/4 settimane. Nonostante questo, mi dà appuntamento dopo 2 settimane. Ieri sono tornata, pensando che togliesse tutto in quanto l'occhio ha iniziato a tenerlo aperto e, per quanto si vedano ancora i punti, comunque sembra che stia tornando tutto normale.
Ma mi dice che, sì va tutto bene per fortuna, ma che per guarire da una cosa del genere ci vogliono dai 30 ai 60 giorni.
Quindi appuntamento tra un mese per vedere com'è messo...
Non capisco questo continuo cambio di tempistiche. Più che altro perchè il gatto ha iniziato ad essere molto insofferente per il fatto che deve stare dentro casa.
Avete avuto esperienze simili? Mi potreste dare gentilmente un vostro parere? Sono tempistiche corrette?
Inoltre... secondo voi, se lo porto fuori con il guinzaglio (io abito in aperta campagna), faccio peggio o comunque gli do un pò di respiro visto che la strada per la guarigioni sembra ancora lunga?

Vi ringrazio molto per la vostra disponibilità.


Serena

6 risposte
Frank84
Frank84
  • Esperto approvato

Ciao Serena,

mi sento assolutamente di rassicurarti perché, purtroppo, le ferite corneali richiedono una guarigione lunga e spesso i tempi vengono rivalutati in virtù di ogni singolo episodio, quindi davvero nulla di strano! Segui sempre i consigli del curante e dell'eventuale oculista e vedrai che va tutto per il meglio.

Sull'uscire so che è una sofferenza ma tenderei ad evitare per ridurre a zero la possibilità di altri eventuali microtraumi che altro non farebbero che peggiroare la situazione!

Un caro saluto e tienici informati!

Francesco - Assistente Veterinario

SerenaSpank
SerenaSpank

Grazie mille davvero.

Fa sempre bene sentire un altro parere.

Grazie

Frank84
Frank84
  • Esperto approvato

Grazie a te Serena!

In ogni caso tienici informati e monitoriamo la situazione così nel caso posso chiedere eventualmente ad una oculista molto brava che conosco!

A presto e buona guarigione!

 

SerenaSpank
SerenaSpank

Eccoci qui.. finalmente hanno tolto il cono al mio gatto. 
Dopo due mesi, per fortuna è tutto ok e l'occhio è guarito. 
Ora però non vuole tanto saperne di stare fuori.. prima del misfatto, era un gatto abituato a stare fuori, sempre, anche la notte; veniva dentro qualche volta solo quando noi eravamo in casa. È normale che non voglia stare fuori? Tornerà con un po' di tempo e pazienza alle abitudini di prima? Grazie per la risposta 
 

Frank84
Frank84
  • Esperto approvato

ciao Serena!

Sono davvero contento che tutto si sia risolto per il meglio! Davvero molto molto bene!

Per il resto abbi pazienza che si riabitua presto, è normalissimo! Deve solo riprendere confidenza col territorio e i gatti hanno bisogno di un po' di tempo!

Un caro abbraccio

Francesco - Assistente Veterinario

SerenaSpank
SerenaSpank

Grazie mille. 
sempre gentile.

stanotte ha dormito fuori e ora mi sa che è a gironzolare. 
Ci vuole un po' di tempo e pazienza ...

grazie mille

Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare questo messaggio?