Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Aggressività improvvisa

Kiki91
Kiki91

Io vivo in campagna con un terreno di 2.000mq dove vivono i miei cani di 6 anni, tutti meticci e tutti salvati da situazioni diverse.. 2 maschi e 2 femmine... Hanno sempre convissuto..ogni tanto qualche litigata tra le 2 femmine e tra i 2 maschi ma poi ricominciavano a giocare come se nulla fosse. Se ne uscivano con qualche buchino che io medicavo e finiva lì. Uno dei due maschi il più piccolo di statura voleva comandare sul maschio più grosso infastidendolo spesso, ma l' altro lo lasciava sempre perdere solo ogni tanto lo castigava con un morso alla zampa x farlo smettere. Ieri mattina la tragedia, ho trovato il maschio piccolo morto. L'ha ucciso.. io non riesco a darmi pace.. i miei cani nn sono aggressivi hanno sempre convissuto da 5 anni. Non mi do pace. Anche xké il grande è un bonaccione, è grande e grosso ma appena alzi la voce corre a nascondersi. Sono disperata il mio povero Charlie è morto in un modo tremendo e adesso vivo nell'ansia che possa risuccedere. Non so che fare. Sono sempre stati felici tutti insieme in tutto quel terreno. Non vorrei sapararli e farli stare soli, ma allo stesso tempo ho una gran paura. Il mio Charlie nn c'è più e sono ancora sotto shock.. che cosa cavolo è successo io non riesco a capacitarmi. Cosa devo fare sono a pezzi

2 risposte
Frank84
Frank84

ciao Kiki,

mi dispiace davvero tantissimo sia per ciò che è accaduto sia per come ti senti! E' una situazione davvero molto triste e angosciante ma, credimi, che tu non hai alcuna colpa! Capisco il tuo smarrimento e sgomento ma davvero non aggiungerci un senso di colpa che non ha alcuna ragione d'essere!

Vivendo in una situazione più naturale possibile, come egregiamente fai vivere i tuoi cani, talvolta possono crearsi situazioni di conflitto improvviso, imprevedibili ed incontrollabili. Può darsi che il piccolo abbia esagerato ad infastidire il grande e che magari il grande abbia esagerato involontariamente con il morso (specie se non castrato) ma sono cose che in natura a volte possono accadere.

Se sono tutti sterilizzati hai già fatto tutto il necessario per grantire la massima armonia possibile, altrimenti ti direi di farli sterilizzare per ridurre il rischio di conflitti.

Infine potresti chiedere ad un educatore di insegnarti a gestire i cani rivestendo tu il ruolo di capobranco in modo da limitare le situazioni di scontro ma comunque loro tendono a regolarsi da soli.

Non ci sono soluzioni pronte all'uso, diciamo, e puoi decidere solo in base a come ti senti se separarli o meno. Ma, credimi, purtroppo a volte accade e non hai motivo di sentirti colpevole.

fammi sapere come va e un caro abbraccio!

 

Francesco - Assistente Veterinario

Veri
Veri

Ti sono vicina. Solidarietà, x quelle situazioni dove non trovando una risposta, ma si ha la forza di cercarla. Mi son appena iscritta, vi leggo e mi son sentita di dire qualcosa. Ricominciare a credere è difficile, sei fortunato/a, essendo responsabile dello star bene di qualcuno sarà più semplice. son poco dialettica.saluto, e auguro uone cose 

Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare questo messaggio?