Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Problemi con cane adottato

aantonios
aantonios

Ho preso in casa il cane di mia cognata ma purtroppo non riesco, dopo 6 mesi che è con noi, ad avvicinarmici, mi si rivolta contro ogni volta che mi muovo, tengo a precisare che abbiamo altre 3 cagnette con noi e non ha ancora socializzato neanche con loro; pur avendo a disposizione un giardino, è sempre sotto il letto. Non so come comportarmi a questo punto. Non conosco nè l'età e men che meno la razza, credo sia un meticcio di taglia media. E' diventato l'ombra di mia moglie e figuriamoci se riesco ad avvicinarmi; mentre sono a tavola metto il cibo sul palmo della mano e lui viene e delicatamente lo prende ma se mi muovo allora mi si rivolta contro. Ho notato che si lecca continuamente le labbra e da una ricerca fatta su internet una delle cause potrebbe essere lo stress, paura o maltrattamenti; non so proprio cosa fare.

Grazie a chi mi risponderà

6 risposte
Frank84
Frank84
  • Esperto approvato
    icon social_medias_rewards_rating/star

ciao!

Da quanto descrivi sembra un problema di fobia e dominanza. Il consiglio migliore che ti posso dare è rivolgerti ad un educatore che con cifre comunque più che ragionevoli e gli esercizi giusti è in grado di risolvere la situazione.

In ogni caso è sempre bene fare una visita dal tuo vet di fiducia per escludere cause organiche.

Un caro saluto

Francesco - Assistente Veterinario

aantonios
aantonios

Buongiorno, grazie per aver risposto, non avendo la possibilità di rivolgermi ad un educatore, c'è qualcosa che posso fare io? Non dipende da cause organiche.

Grazie di nuovo.

Frank84
Frank84
  • Esperto approvato
    icon social_medias_rewards_rating/star

ci mancherebbe, figurati!

Allora, di per sè riuscire da soli a risolvere è un po' difficile, non tanto per la mancanza di impegno o bravura o buona volontà del padrone quanto per la difficoltà di identificare la cause e l'esatto problema che presenta il piccoletto.

Posso suggerirti di portarlo tu fuori in prima persona e cominciare a giocare con lui, magari in presenza di tua moglie ma senza che lei interagisca attivamente. Ti direi anche di posizionare la sua cuccia in un luogo appartato e tranquillo in modo che non si senta al centro dell'attenzione e non manifesti idee di dominanza. Magari per un periodo può essere utile separarlo dalle altre cagnoline o farli incontrare gradualmente così da non caricarlo troppo di stimoli.
 

Senza pretendere di fare diagnosi, ti direi di cercare su internet qualche video con tecniche per ridurre la fobia generalizzata e l'istinto di dominanza, o magari consultare una piccola guida (ne trovi anche di poco costose) sulla comunicazione con un soggetto difficile. 

In ogni caso anche il tuo vet può darti suggerimenti chiedendo nel caso ad un comportamentalista.

Spero di esserti stato utile! Facci sapere come possiamo aiutarti ulteriormente!

Francesco - Assistente Veterinario

ps: possono essere utile anche feromoni spray che riducono lo stress e giochetti da masticare (ossa finte in pelle o bastoncini) che lo tengano impegnato!

aantonios
aantonios

Buongiorno, lo porterei a spasso e lo coccolerei mooooolto volentieri se solo si facesse avvicinare senza mordere. Sono disposto anche a farmi mordere se solo servisse a fargli capire che non voglio dominarlo. Adesso mi aggredisce e mi morde ed io faccio finta di niente ma capirete che non può durare.

Ringraziandovi ancora per la cortese assistenza e per i consigli vi auguro una buona giornata.

Angelantonio Santoro

Frank84
Frank84
  • Esperto approvato
    icon social_medias_rewards_rating/star

Buongiorno, lo porterei a spasso e lo coccolerei mooooolto volentieri se solo si facesse avvicinare senza mordere. Sono disposto anche a farmi mordere se solo servisse a fargli capire che non voglio dominarlo. Adesso mi aggredisce e mi morde ed io faccio finta di niente ma capirete che non può durare.

Ringraziandovi ancora per la cortese assistenza e per i consigli vi auguro una buona giornata.

Angelantonio Santoro

Mmmm caspita effettivamente diventa ingestibile così: tua moglie ha provato ad ignorarlo completamente quando mostra questi atteggiamenti difensivi? Così dovrebbe almeno stemperare la sua indole ad essere così attaccato a lei!
Purtroppo senza un intervento di esperti del settore comportamentale davvero non è semplice venirne a capo!

 

Francesco - Assistente Veterinario

 

Laura60
Laura60

6 anni fa, abbiamo adottato un cane (di piccola taglia) e all'inizio era molto problematico. Ad esempio non si faceva mettere la pettorina (mi aveva morso). Era aggressivo. Sono venuti 2 educatori e per loro era questione di tempo e di pazienza.
Un giorno ha fatto perdere la pazienza a mio marito e l'ha sbattuto fuori. È rimasto in un angolo del giardino con le orecchie abbassate. Da quel giorno è migliorato: aveva capito chi comandava (con gli altri cani è un dominante). Altra cosa   che secondo noi ha contribuito molto al suo miglioramento: lunghe passeggiate (senza guinzaglio). Spero possa essere utile.

Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare questo messaggio?