Belle le vacanze con i pet? Rispondi🐶

Setter irlandese

Altri nomi: Irish Setter

Setter irlandese
Setter irlandese adulto © Shutterstock

Rapido e dotato di un olfatto sopraffino, l’Irish Setter è un cane da caccia capace di confrontarsi con uguale ardore su ogni terreno. Con la sua energia e dedizione, si è guadagnato il soprannome di “Diavolo Rosso”. Bellissimo nell’aspetto, è anche un ricercato cane da compagnia e da esposizione ed esiste in due versioni (rosso e rosso e bianco) che hanno ciascuna i propri standard ufficiali.

Informazioni principali sulla razza Setter irlandese

Speranza di vita media :

7

19

12

14

Carattere :

Affettuoso Giocherellone Cacciatore

Taglia :

Origine e storia del Setter irlandese

Le origini dell’Irish Setter sono le stesse del Setter Inglese e, probabilmente, sono legate a quello dell’antico Épagneul Breton. Dal 18esimo secolo viene introdotta la distinzione tra le due varietà (Red e White and Red) perché gli esemplari rossi iniziano ad essere introdotti grazie a specifici incroci di esemplari dell’altra varietà. I White and Red Irish Setter hanno rischiato di scomparire attorno al 1860 ma sono stati salvati dalla creazione di un club della razza in Irlanda. Il Red Irish Setter è riconosciuto ufficialmente dal 1957, il suo parente bianco e rosso, invece, dal 1989.

Standard FCI

Standard FCI

Gruppo 7 - Cani da ferma

Sezione

Sezione 2: Cani da ferma britannici

Caratteristiche fisiche del Setter irlandese

    Dimensioni del Setter irlandese adulto

    Femmina : Tra 55 e 62 cm

    Maschio : Tra 58 e 67 cm

    Le dimensioni sopra riportate corrispondono al Setter irlandese rosso adulto. Un Setter Irlandese rosso e bianco maschio adulto, invece, sarà tra i 62 e i 66 cm, mentre la femmina di questa varietà di razza sarà tra i 57 e i 61 cm.

    Peso

    Femmina : Tra 18 e 23 kg

    Maschio : Tra 20 e 25 kg

    Colore del pelo

    Rosso
    Bianco

    Tipo di pelo

    Lungo

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    Di aspetto leggiadro con muscoli lunghi e un sistema nervoso molto sensibile, l’Irish Setter è piuttosto sottile, ha la costituzione di un atleta agile con il tronco che s’iscrive in un quadrato e un’ossatura al tempo stesso sottile e forte. La testa è leggera, asciutta, senza alcun tipo di grasso e più lunga che larga con orecchie pendenti, sottili e piatte. Il garretto è molto alto, le gambe sono dritte e la coda, attaccata bassa, può essere portata orizzontalmente o verso il basso.

    Bene a sapersi

    In Irlanda, nel suo paese d’origine, l’Irish Setter è molto amato e appare anche sul logo di una compagnia di bus perché – spiega l’azienda – questo cane rappresenta perfettamente lo spirito del servizio: “un mezzo conviviale, affidabile e rapido di servire i propri clienti”. Anche le squadre sportive universitarie irlandesi hanno spesso cani di questa razza come mascotte.

    Varietà

    Setter Irlandese Rosso

    Setter Irlandese Rosso e Bianco

    Carattere del Setter irlandese

    • 100%

      Affettuoso

      Molto affettuoso, cerca di attrarre continuamente l’attenzione del padrone per potergli dimostrare il suo affetto.

    • 100%

      Giocherellone

      Molto gaio, ha una natura gioviale e giocherellona che lo rende un compagno ideale per tutta la famiglia.

    • 33%

      Tranquillo

      Sempre in movimento, la sua estrema vitalità dovrà essere canalizzata fin dai primi mesi di vita per evitare che la sua foga naturale non si trasformi in incontrollabile energia.

    • 66%

      Intelligente

      Scaltro e intelligente, dimostra la sua furbizia con la capacità di non “sottomettersi” alle indicazioni del suo padrone quando questi non si mostra benevolo o coerente.

    • 100%

      Cacciatore

      Le due varietà di Irish Setter sono entrambe eccellenti nella caccia e sono specializzate nella selvaggina da penna. Tuttavia ci sono delle differenze: la varietà rossa, infatti, è più impetuosa mentre quella bi-colore è più “seria” e si applica maggiormente nei compiti che le vengono affidati.

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Di natura estremamente gioviale può mostrarsi un po’ sospettoso con gli estranei a causa dell’estremo attaccamento alla sua famiglia. Questo sospetto, comunque, non sarà eccessivo e scomparirà dopo che le presentazioni saranno state fatte per bene.

    • 66%

      Indipendente

      Pur essendo affettuoso può mostrarsi indipendente e autonomo durante le passeggiate o le corse al parco arrivando al punto di ignorare deliberatamente i richiami del padrone.

      Comportamento del Setter irlandese

      • 66%

        Adatto a stare solo

        Se è stato abituato fin da cucciolo ad affrontare in maniera positiva (e progressiva) i periodi di solitudine, l’Irish Setter può restare tranquillo aspettando il ritorno dei padroni. In ogni caso è indispensabile permettergli di sfogare le sue energie prima di lasciarlo solo.

      • 66%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Trattandosi di un cane molto turbolento (almeno finché non raggiunge la maturità che è piuttosto tardiva) la sua educazione richiede pazienza e coerenza. Anche se con l’età si tranquillizza, non si può sperare che questo quattro zampe energico abbia una cieca obbedienza e le basi educative (specialmente la risposta al richiamo del padrone) dovranno essere introdotte fin dalla più tenera età e riproposte per tutta la vita perché, con l’Irish Setter, nulla è mai acquisito al 100%.

      • 66%

        Quanto abbaia?

        Abbaia quando si annoia o quando vuole attirare l’attenzione dei padroni.

      • 100%