Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Epagneul français

Altri nomi: Spaniel francese

Epagneul français
Epagneul français © Shutterstock

Intelligente e molto precoce (alcuni esemplari eccellono nella ferma già a tre mesi di vita) lo Spaniel francese è un cane da compagnia estremamente dolce, facile da educare, socievole con i suoi simili e dolcissimo con i bambini. Lo Spaniel francese, come viene talvolta chiamato, è un eccellente cane da lavoro ma anche un ottimo compagno di vita per tutta la famiglia.

Informazioni principali sulla razza Epagneul français

Speranza di vita media :

7

19

12

14

Carattere :

Cacciatore

Taglia :

Origine e storia dell’Epagneul français

Lo Spaniel francese è il discendente diretto dei Cani d’Oysel descritti da Gaston Febus nel suo “Libro della Caccia”. Le sue origini risalgono almeno al XIII secolo, periodo nel quale era apprezzato soprattutto per la caccia alla selvaggina da piuma. In epoca successiva, però, gli è stato preferito il Setter inglese che è molto più veloce di lui. Nel secolo scorso è stato salvato dal rischio di estinzione dall’Abate Fournier e la FCI ha riconosciuto ufficialmente la razza nel 1955.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 7 - Cani da ferma

Sezione

Sezione 1: Cani da ferma continentali

Caratteristiche fisiche dell’Epagneul français

Dimensioni dell’Epagneul français adulto

Femmina : Tra 54 e 61 cm

Maschio : Tra 55 e 63 cm

Peso

Femmina : Tra 24 e 26 kg

Maschio : Tra 24 e 26 kg

Colore del pelo

Bianco
Marrone

Tipo di pelo

Lungo
Ondulato

Colore degli occhi

Castani

Descrizione

Forte e robusto, mai grasso, lo Spaniel francese assomiglia un po’ all’Epagneul Breton ma è più alto (anche di 10 centimetri). La testa è proporzionata, mai troppo forte né troppo asciutta, gli occhi hanno forma ovale e un’espressione dolce. Le orecchie, che aderiscono bene alla testa, sono attaccate leggermente in dietro e le zampe sono dritte mentre la coda arriva fino alla punta del garrese.

Bene a sapersi

È un cane non molto diffuso al di fuori della Francia ed è persino abbastanza difficile trovare cuccioli in questo paese.

Carattere dell’Epagneul français

  • 66%

    Affettuoso

    Cane da compagnia piacevole, s’intende bene con tutti i membri della famiglia.

  • 66%

    Giocherellone

    Partecipa volentieri a tutti i giochi cui è invitato, attenzione ai giochi di lancio che rinforzano il suo istinto di ricerca.

  • 66%

    Tranquillo

    È un cane misurato e dal carattere dolce, quando i suoi bisogni sono soddisfatti è capace di rivelarsi calmo in casa.

  • 66%

    Intelligente

    È un cane docile che capisce in fretta cosa ci si aspetta da lui.

  • 100%

    Cacciatore

    A suo agio nei boschi come in acqua è un cacciatore appassionato dal fiuto sopraffino, ma un po’ meno veloce di alcuni colleghi da ferma.

  • 33%

    Pauroso/sospettoso con gli estranei

    Molto socievole è sempre accogliente con gli ospiti, anche se non li conosce.

  • 66%

    Indipendente

    È un compagno molto piacevole, ma resta comunque un cacciatore e, sul lavoro, può prendere l’iniziativa e procedere senza bisogno degli ordini del padrone.

    Comportamento dell’Epagneul français

    • 66%

      Adatto a stare solo

      Se l’Epagneul français cucciolo è stato abituato fin da piccolo, pur non amando la solitudine può imparare ad accettare serenamente le assenze dei padroni.

    • 100%

      Facile da addestrare/ubbidiente

      Molto docile e ricettivo, è un cane facile e piacevole da educare (sia alla caccia che alla compagnia) a patto che l’approccio educativo sia dolce, fermo e privo di ogni brutalità.

    • 33%

      Quanto abbaia?

      Lo Spaniel francese è piuttosto discreto.

    • 100%

      Attitudine a scappare

      Se intercetta una pista, e se il posto in cui vive non è messo in sicurezza, può scappare coprendo anche grandi distanze.

    • 66%