Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Fammi riabbracciare il mio cane: la struggente lettera a Babbo Natale

cane maltese dog-sad

Una Maltese è stata rapita e un bimbo scrive a Babbo Natale.

© Facebook @Michela Gover

Una storia che strappa il cuore quella di Pucci e del suo piccolo amico umano, che ha chiesto a Babbo Natale un vero miracolo d'amore.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 10/12/20, 07:17

Una famiglia cerca la sua Maltese che ha avuto così tanto coraggio da difendere la casa in cui viveva, ma che ora rischia di non tornare più.

Pucci, infatti, è stata rapita dai ladri che hanno svaligiato la casa dei padroni, portando via anche lei. Così il suo piccolo padroncino ha scritto una lettera a Babbo Natale, chiedendo come regalo di poter riabbracciare la sua cagnolina.

Una cagnolina coraggiosa

Pucci è una cucciola di Maltese coraggiosissima. Quando, infatti, ha sentito i ladri entrare in casa ha cominciato ad abbaiare per dare l'allarme, rischiando la vita.

La padrona è stata chiusa in una stanza, per rubare tutto senza interferenze e la povera Pucci ha avuto la peggio: i malviventi l'hanno picchiata e ferita gravemente.

Quando sono fuggiti, la padrona è riuscita a uscire dalla stanza, ma di Pucci non c'era più traccia. È accaduto a Sedegliano, un piccolo comune in Friuli-Venezia-Giulia.

Una letterina struggente

Purtroppo fino ad ora a nulla sono servite le ricerche e i post di segnalazione sui social pubblicati dai padroni di Pucci, visto che nessuno è riuscito a trovarla ancora.

Così è nato l'ultimo tentativo disperato del piccolo di casa, un bimbo dolcissimo che, come racconta il Messaggero Veneto, si è rivolto a Babbo Natale.

«Come saprai ci sono stati dei ladri cattivi e hanno rubato la nostra cara Pucci! – ha scritto nella sua letterina – .  Spero con i tuoi super poteri tu possa riportarla qua da noi perché stiamo tutti male. Ma se non ci riesci ti chiedo come gioco un drone con la telecamera così posso cercare la nostra amata Pucci. Grazie per me e per tutto quello che fai ai miei amici e a tutto il mondo».

Come rimanere impassibili di fronte a tanta dolcezza? Ora si spera che Pucci stia bene e che i responsabili possano leggere queste parole tenerissime e far riavere in qualche modo, la cagnolina al suo piccolo padroncino.

Per incentivare questo gesto, la famiglia ha offerto una ricompensa di mille euro, con la speranza che possa servire a qualcosa.

 

⚠️ SEDEGLIANO (UD), stiamo cercando Pucci, un maltese bianco femmina, è gravemente ferita, pertanto potrebbe essere...

Posted by Michela Gover on Wednesday, December 2, 2020

. Chi avesse informazioni può scrivere fra i commenti di questo profilo Facebook.